La pastiera del nonno su Facebook

Letture: 87
Le pastiere appena sfornate di Monica Scaglione

Monica Scaglione  insegna ed è appassionata di cucina. Su Facebook prima ha messo le foto. Poi ci ha mandato la sua ricetta.

Adesso vi do la ricetta di Nonno Umberto ke mi è stata tramandata da mia suocera.

x la frolla: 500 g.farina-150 g. di zukkero- 3 rossi d'uovo + 2 uova intere- 1 pizzico sale-150 g. di sugna -scorza grattugiata di 1 limone.
Lavorare la frolla e metterla in frigo a riposare x 30 min.
Nel frattempo preparare la crema come segue:
500 g di ricotta di pecora-500 g. di zukkero-100 g. di scorzetta mista arance e cedro canditi- 1 bikkiere di latte- 1 barattolo di grano (precotto,oramai lo vendono in tutta Italia – nonno Umberto lo preparava lui giorni prima)- 1 fialetta di fior d'arancio- vaniglina- cannella- 4 uova.

Procedimento x la preparazione della crema:cuocere il grano in 100 g di latte insieme ad un cucchiaio di sugna ed la scorza di 1 limone grattugiata.Quando bolle spegnere il fuoco e aspettare ke si raffreddi. A parte amalgamare bene ricotta e zukkero.Unire il composto di grano raffreddato e a questo punto unire le uova 1 alla volta ed il resto degli ingredienti (aromi).

La crema a base di ricotta, zukkero, uova e aromi è pronta

Attenzione: quando unite il composto di grano, fatelo a mano,nn usate sbattitori o planetarie, altrimenti il grano si sfalda e poi riskiate di nn sentirlo in bocca quando mordete la pastiera.
Foderate uno stampo a bordi bassi,con la frolla precedentemente fatta,versatevi la crema ottenuta(sarà abbastanza liquida ,nn temete) sopra adagiatevi delle striscioline di pasta frolla ritagliate tipo quelle delle crostate.
Attenzione la cottura è fondamentale: mia suocera mi ha insegnato ad infornare la pastiera a forno freddo(lei dice ke la cottura deve essere graduale in quanto il ripieno è molto liquido) :allora si accende il forno a 180° e si mette la pastiera in forno,appena è dorata sopra e si nota che si incomincia a staccare dai bordi, si toglie (+ o – ci vogliono circa 40/50 min).Lasciar raffreddare e cospargere di zukkero a velo.

La pastiera è pronta per essere infornata

La dose ke vi ho dato va bene x realizzare una pastiera media e 2 piccoline.
Vi consiglio di nn dimezzare la dose: usatela così come è, fate qualke pastiera in + ke potrete congelare.

Buon appetito e buona Pasqua