Pastiera napoletana vegana

Letture: 191
Pastiera napoletana vegana
Pastiera napoletana vegana

Ecco la pastiera napoletana vegana di Chirico.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

Pastiera napoletana vegana

Di

Ingredienti per 6 persone

  • stampo (ruoto)
  • diametro 22 cm
  • altezza bordo 4,5 cm,inclinato
  • Ripieno:
  • 250 gr di grano cotto chirico
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 200 gr di latte di soia
  • 150 gr di burro di soia
  • 125 gr di tofu
  • 1 bustina di vanillina
  • mezza bustina di cannella in polvere
  • la scorza di un limone
  • 1 fiala d'essenza di fior d'arancio
  • 20 gr di macedonia candita
  • cioccolato in scaglie
  • Per la frolla:
  • 150 gr di farina
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di latte di soia
  • 35 gr di olio d'oliva o di mais
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • zucchero a velo per la decorazione

Preparazione

Preparazione: 20 minuti
1-Versare in una casseruola 1 cucchiaio di fecola di patate,75 gr di zucchero di canna,cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti e aggiungere mescolando gradatamente 100 gr di latte di soia.
2-Aggiungere la scorza di mezzo limone e portare ad ebollizione.
Spegnere e lasciare addensare e raffreddare la crema.
3-Versare il grano cotto Chirico in un tegame,aggiugere il latte,il burro di soia,la scorza di mezzo limone e lasciare cuocere per 10 minuti.
4-Setacciare il tofu al naturale nel passaverdure e aggiungere 125 gr di zucchero di canna ,lavorando bene il composto.Unire infine la cannella,la vanillina e l'essenza di fior d'arancio.
5-Mescolare i tre composti fino ad ottenere una crema morbida,unire la macedonia candita e il cioccolato in scaglie.
6-preparare la pasta frolla mescolando rapidamente gli ingredienti necessari e farla riposare in frigo per circa 10 muinuti.
7-Stendere la pasta frolla con un mattarello e foderare lo stampo,versare il ripieno e decorare con sottili strisce di frolla.
8-Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti.

Vini abbinati: Vino biologico l’extra dry Sgàjo e il brut Zharpì, realizzati nel pieno rispetto della filosofia vegan

Un commento

  • Denny

    (19 marzo 2016 - 14:52)

    la pastiera ha la ricotta, quindi questo dolce non puo’ essere tale ma trattasi di altro.

I commenti sono chiusi.