Pizza Village, Lidia Bastianich presidente della giuria del Trofeo Caputo

Letture: 128
Lidia Bastianich
Lidia Bastianich

Sarà Lidia Bastianich a presiedere la giuria tecnica il Pizza Village che apre a Napoli il primo settembre a cui partecipano 50 pizzerie sul lungomare per sei giorni.
Per tre giorni la famosa chef italo-americana, una vera e star televisiva per i suoi programmi e la partecipazione a Masterchef Junior da cui è uscita da poco petr essere sostituita da Gennaro Esposito, starà a Napoli dove non è mai stata.

 

Un colpo centrato dal team di Rossopomodoro, già impegnato per le lezioni di pizza,  che rende tutti euforici. Franco Manna e Clelia Martino hanno pensato a Lidia perché ha firmato la petizione per sostenere la candidatura della pizza come patrimonio dell’umanità presso l’Unesco.

Antimo Caputo con Farina Oro a lunga lievitazione
Antimo Caputo con Farina Oro a lunga lievitazione

Il Trofeo Caputo voluto da Antimo Caputo è l’unico vero campionato mondiale che assegna un titolo credibile e riconosciuto nell’ambiente.

E anche a Napoli rilancerà la raccolta organizzata al Pizza Village in vista della decisione che dovrà essere votata a Parigi.

La novità è stata accolta con entusiasmo da Sergio Miccu e Claudio Sebillo, rispettivamente presidente e direttore dell’Associazione Pizzaioli Napoletani: “e pensare che stava per saltare tutto. Ma non fa niente, adesso dobbiamo fare una grande festa!”

Un commento

  • Licia

    (31 agosto 2015 - 12:31)

    Una che non è mai stata a Napoli presidente di giuria tecnica sulla pizza?
    Non ci sarà stato un candidato doc anche se non illuminato dai riflettori? Mah, potenza della TV!!!!!……..

I commenti sono chiusi.