Pizzajuoli napoletani in lutto, è morta Esterina Sorbillo

Letture: 59
Esterina Sorbillo e il nipote Gino (foto di Luigi Savino)

Un pezzo della storia di Napoli va via. Dopo Ernesto Cacialli, è andata via Esterina Sorbillo

Aveva 82 anni ed era la prima di 21 figli tutti pizzaioli dei fondatori della famosa omonima pizzeria di via dei Tribunali.
Fino all’ultimo è stata una instancabile lavoratrice. Proprio come suo nipote Gino, attuale titolare.
Ne parliamo sul sito del Mattino.

2 commenti

  • lello

    (23 marzo 2010 - 23:12)

    esteri sono cresciuto con le tue pizze ,quando face le pizze fritte ero le più buone ti ricorderò sempre ciao esterica

  • luigi

    (24 marzo 2010 - 17:31)

    Ti ricorderemo sempre per la tua dedizione al lavoro,per anni sei stata onnipresente nella pizzeria in via tribunali.L’impasto fatto a mano e quei pochi e semplici prodotti genuini hanno rappresentato per anni il punto d’incontro di generazioni di tanta gente semplice e diversa fra loro,riuscivi a mettere daccordo tutti davanti alla tua pizza !!!!!! Grazie per aver dato un grande esempio di lavoro ai tuoi 20 fratelli e agli innumerevoli nipoti…oramai rappresentano tappa obbligatoria per chi vuole gustare la pizza tradizionale napoletana.Sei nella storia della pizza napoletana,nessuno ti dimentichera’.Oltre a te nella stessa giornata di ieri e’ venuta a mancare un’altra donna simbolo delle tradizioni napoletane:la signora Ivanka Scaturchio fondatrice dell’omonima pasticceria in piazza S.Domenico a Napoli…INCREDIBILE COINCIDENZA !!!!!!!!!!!!!! Che dire….GRAZIE ESTERINA SORBILLO & IVANKA SCATURCHIO,Napoli e i suoi napoletani vi ricorderanno per sempre,avete fondato le basi dei nostri simboli in tutto il mondo…

I commenti sono chiusi.