NA PIZZ, Riccione, la diaspora dei napoletani benvenuti in Romagna

1/9/2017 1.3 MILA
Siamo targati Napoli
Siamo targati Napoli

di Marco Galetti

E' proprio una bufala
E’ proprio una bufala

Siamo targati Napoli, come si evince, usiamo farina di tipo 1, dell’antico Molino Caputo, semi integrale, non raffinata e ricca di fibre, fior di latte di Agerola, acciughe di Cetara e pomodoro San Marzano DOP.

Dai pori della dichiarazione d’intenti di NA PIZZ a Riccione, sprizza napolanità in eccesso sì che romagnoli, turisti milanesi e svedesi capiscano.
A Riccione le svedesi non si vedono quasi più ma tutti gli altri, residenti e vacanzieri hanno compreso il messaggio forte e chiaro che non lascia adito a dubbi,
qui la sera è sempre tutto pieno, ci sono venuto di giorno per qualche foto e qualche assaggio:

Mano portafortuna
Mano portafortuna
Napizz - Il giardino
Napizz – Il giardino
Napizz -Tavolo e mise en place
Napizz -Tavolo e mise en place
Napizz - Montanara
Napizz – Montanara
Napizz - Mini rossa, l'accendiamo
Napizz – Mini rossa, l’accendiamo
Napizz - Le bocche da fuoco, bum
Napizz – Le bocche da fuoco, bum

NA PIZZ, Riccione, Napoletana, acciughe di Cetara, capperi e origano di Pantelleria, pomodoro San Marzano DOP, fior di latte di Agerola di Donnarumma, olio EVO

NA PIZZ, Riccione, Napoletana
NA PIZZ, Riccione, Napoletana

NA PIZZ, Riccione, Margherita, pomodoro San Marzano DOP, fior di latte di Agerola di Donnarumma, olio EVO e basilico

NA PIZZ, Riccione, Margherita
NA PIZZ, Riccione, Margherita

Birra artigianale romagnola, (niente spina nel fianco e nei boccali) l’acqua è di una purissima sorgente di proprietà della birreria

NA PIZZ, Birra artigianale romagnola
NA PIZZ, Birra artigianale romagnola

Naturalmente in lista non mancano arancini, crocchè, frittatine, mozzarella in carrozza, polpettine di melanzane, zeppoline di alghe, tutto per aprire la strada alle pizze, oltre alle tradizionali la Maradona ò re con cornicione ripieno invita all’assaggio.

Chi non vuole, o non sa, rinunciare agli spaghetti qui potrà degustarli al pomodoro, al limone di Sorrento o con colatura di alici.

Tra i panuozzi, il “Gonzalo Higuain ‘o traditor” con friggitelli e salame piccante, sembra vada per la maggiore…

NA PIZZ, Riccione, l’invito alla felicità, bianco su vetro, sottoscrivo l’invito, mi duole dirlo proprio qui, in Romagna, ma non di sola piadina vive l’uomo, questa è un ottima alternativa, servizio alla napoletana, cordialità, sorrisi, gesti gentili, il fufblogger in incognito si è trovato bene, per la cronaca l’ultima mezza Margherita, oggi, ventotto agosto a pranzo, è stata aggredita “a portafoglio” mentre il portafoglio non è stato aggredito.

NA PIZZ, Riccione, l'invito alla felicita'
NA PIZZ, Riccione, l’invito alla felicita’

Napizz
Viale M. Ceccarini, 192, 47838 Riccione
Tel. 0541 690691
www.napizz.it

Un commento

    Marco Galetti

    (3 settembre 2017 - 22:28)

    …quanto alla presunta “non artigianalità” della birra, è ancora tutta da dimostrare, gradiamo la Gradisca in attesa degli sviluppi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *