Pomigliano d’Arco, Pizzeria Cuorvo

Letture: 201
Pizzeria Cuorvo

Via Roma 297
Tel. 081.8032325
Aperto sempre
Chiuso lunedì e domenica a pranzo

Il forno sta giù. Così pure la cucina.
Cinque tavoli a piano terra.
Poi una scala comoda che porta su nella sala grande che s’affaccia sul terrazzo.

ortolana

Qui d’estate ci si accomoda bene: Pomigliano non è in collina, ma il fresco giunge dal corso largo che attraversa la città e mena da una parte verso Nola e dall’altra verso Napoli.
C’è sempre un po’ di folla. Il fine settimana conviene prenotare.
La pizza richiama le famiglie e giovani brigate di buongustai in fuga da Mcdonald’s.
Ne vale la pena per il prezzo e la bontà.
Ben lievitata, soffice, elastica con il cornicione a misura ti dà il piacere di piegarla a libretto e mangiarla con le mani.
Come è d’uso fare per strada.
Da disciplinare, insomma.
La mozzarella di bufala va sulla doc.
Il fiordilatte tra i filetti di pomodorino e sulla Margherita.
La provola a richiesta.
Io l’ho voluta tra le zucchine, le melanzane e i peperoni dell’ortolana.
Buona la ricotta per il tradizionale calzone.
Il pizzaiolo se ne intende.
Anche in cucina se la cavano.

Fritturine di sciascianielli (bianchetti)

Assaggiate le fritturine di bianchetti e calamaretti.
Una buona birra oppure il vino. Basta chiedere.
Il conto?
Abbondantemente entro i 10 euro, tutto compreso.

Tommaso Esposito

Un commento

  • Gennaro Albano

    (2 settembre 2010 - 11:57)

    Mi catapulterò verso questa “gemma”.Grazie e bravo , Tommaso!

I commenti sono chiusi.