Pontremoli, Mongiardino a Ca’ del Moro

Letture: 115
Beppe Mongiardino

di Giancarlo Maffi

In una deliziosa struttura a Pontremoli, CA’ DEL MORO , cercatevelo su internet ( www.cadelmororesort.it ) e andateci di corsa, si è svolto oggi un convegno di lavoratori indefessi , comandati ovviamente dal notaio Tumbiolo e da amici vari fra cui lo splendido Aurelio Braschi.

Il convegno aveva come tema: LO CHAMPAGNE E LA BORGOGNA,  LA MOZZARELLA DI BUFALA E IL PARMIGIANO –REGGIANO POSSONO STARE INSIEME ? E ANCHE SE NON POSSONO STARE INSIEME A NOI CHE CE NE FOTTE? NOI CE LI MANGIAMO E CE LI BEVIAMO LO STESSO.

Capite bene che un tema così complesso e sofisticato richiede ore ed ore di tempo per essere bene sviluppato. Ed è quello che abbiamo fatto ,a partire dalle 12.30 e fino alle 17.00, con l’amabilissima compagnia del notissimo e  simpaticissimo, io non lo conoscevo, BEPPE MONGIARDINO , importatore per l’Italia di eccellenti champagne e, guarda caso, dei vini illustratevi in tre rate dal Guardiano del faro in questi giorni.

Il tumby TUMBIOLO ha portato certi vini anche dal suo recente giro in Borgogna, il BRASCHI altri ancora ed ovviamente il Mongiardino ha fatto la parte del leone.

La bufala, Rivabianca chevelodicoaffare, ha come sempre colpito, il reggiano di 38 mesi era una favola, poi il cuoco del luogo ha preparato i testaroli ,piatto tipico locale molto buoni ,ravioli un po’ scolastici, un agnello che OVVIAMENTE non ho toccato, ed un po’ di misto grigliata con bisonte, buonissimo, e cinta senese, solo discreta. Il BABAIONE della foto l’ha trovato il Braschi  in una pasticceria di Lucca ed era piu’ che decoroso.

Il Pigna mi ha chiesto venti righe. Gliele ho scritte ,con grande fatica perchè è sera e voglio andare a dormire che sono piegato dalla stanchezza.

I nomi dei vini bevuti se li cerchi da solo oppure ve li cercate voi con la lente di ingrandimento guardando le foto

52 commenti

  • Romualdo Scotto di Carlo

    (16 giugno 2010 - 15:40)

    non c’è che dire, l’avete preso sul serio il corso del Guardiano del Faro… subito a fare i compiti: complimenti!
    per curiosità, quant’è durato il rientro a casa?!

    • giancarlo maffi

      (16 giugno 2010 - 15:58)

      50 minuti tutto compreso . avessi guidato tu ed il tuo garmin saremmo arrivati stamattina all’ora di pranzo , pero’ a rotterdam :-))

      • Romualdo Scotto di Carlo

        (16 giugno 2010 - 16:48)

        visto il tavolo di bottiglie, però, sicuramente avrete chiamato un taxi! ;-)

  • Il Guardiano del Faro

    (16 giugno 2010 - 15:59)

    In grande forma quella vecchia volpe del Bepi Mongiardino :-) Uno dei più grandi talent scout tra gli importatori italiani. Infinita la serie di piccoli grandi prodotturi europei che ha scovato negli ultimi 30-40 anni .
    E tuttora la batteria di Champagne più qualitativa è nel suo listino.
    Da berne a secchielli!

    • giancarlo maffi

      (16 giugno 2010 - 16:05)

      si va bene grazie , ma degli altri vini che ci dici ?

      • Il Guardiano del Faro

        (16 giugno 2010 - 17:05)

        …le foto sono piccole, tra le etichette visibili diciamo che riuscireri a bere l’originalissimoPhilipponat Reflet (ma ne ha ancora ?!?!?) . Poi vedo Egly Ouriet e La Closerie. L’Aligotè Leroy , il Meursault di Dominique Laurent… il resto o si vede male… e quel che si vede bene, come dire, anche no :-)

        • giancarlo maffi

          (16 giugno 2010 - 17:31)

          straordinario l’ulysse collin champagne, che forse non si vede . ma i tuoi “anche no” per caso sono i fratellini 2004 ?

  • Giuseppe Grammauta

    (16 giugno 2010 - 16:28)

    Grande compagnia, grandi vini…e mi sembra che Antonello abbia messo su qualche grammo!

  • Lello Tornatore

    (16 giugno 2010 - 16:31)

    Ho visto il sito del resort Ca’ del Moro, bel posto! Lei si che sa come si vive dott.Maffi!!! Contorniato da tante belle persone (anche il notaio Tumbiolo in Lucca in questa occasione versione sommelier,strabiliante la versatilità e la classe di quest’uomo), tantissimi bei vini, ottimo food,ma dottor Maffi, la prego, sul suo desco una comunissima acqua Lauretana e per giunta blu!!!
    Lei che è stato svezzato con un blend 50% Badoit e 50% latte di bufala!!!

  • Luciano Pignataro

    (16 giugno 2010 - 16:40)

    So che ieri il Pil italiano ha avuto una forte crescita grazie ai cvostri consumi

    • giancarlo maffi

      (16 giugno 2010 - 16:52)

      certo che se il pil dovesse essere incrementato dai tuoi millimetrici , in ordine di secondi ormai nemmeno di minuti, dei tuoi interventi a rai uno come quello di stamane allora rimaniamo tutti in braghe di tela :-)))

  • tumbiolo

    (16 giugno 2010 - 18:31)

    Prendo ancora una volta atto delle immeritate lodi che l’esimio Lello Tornatore tesse della mia persona.
    Non posso che ringraziarlo con egual stima e considerazione, in attesa di incontrarlo nuovamente, magari bevendo un buon champagne.
    Quanto ai grammi di troppo ai quali fa riferimento Giuseppe, purtroppo non posso che prendermela con quel fetentone di Maffi che prima scatta e poi rende pubbliche (con la compiaciuta accondiscendenza del sor Pignataro) certe foto.
    Caro Guardiano, non si trattava di Reflet, ma di Collection Moon.

    • giancarlo maffi

      (16 giugno 2010 - 18:35)

      l’indicazione sbagliata l’ho data io al guardiano del faro osservando quella che mi hai venduta tu, A CARO PREZZO.

      a questo punto, visto che sembra rara, la berremo insieme al gdf , a grammauta e a chi altro vorra’, escluso il pigna che pare non amare lo champagne che porto io, caracollandomelo per treni e ROMUALDI vari.

    • Lello Tornatore

      (16 giugno 2010 - 19:00)

      Egregio notaio, visto che la sua amabilissima persona si è molto degnamente cimentata nel ruolo non specificamante a lei confacente di sommelier, mi lasci per una volta avventurare, indegnamente, in quello che è il suo ruolo ufficiale di “certificatore”:
      1) Certifico che l’ottimo Enrico Malgi si è offerto di organizzare una degustazione di ” nettari borgognoni”
      alla quale si potrebbero immodestamente abbinare i miei salumi(riottosamente riconosciuto anche dal
      Maffi in persona).
      2)Certifico che la combriccola di cui fa parte, tende dolosamente a crearle qualche problema di…peso.
      3) Certifico, infine ma non per ultimo,che Roberto Gardini al massimo può reggerle il tastevin!!!
      L.C.S.(mi corregga pure se la forma non è quella giusta)
      Lello Tornatore- certificatore(per un attimo, su gentile licenza notaio Tumbiolo in Lucca) in Forino

      • tumbiolo

        (16 giugno 2010 - 20:25)

        Egregio ed illustrissimo Tornatore, perchè Ella non mi ritiene degno di interpretare il nobile ruolo di sommelier, visto che ho consegiuto il diploma del terzo livello sin dal lontano 1995?
        Quanto a te caro Maffi, se ti sembra CARO PREZZO la bottigla che ti ho gentilmente fornito, SU TUA RICHIESTA, in permuta di un paio di mozzarelle, peraltro eccellenti, vuol dire che la prossima volta mi guarderò bene dal renderti partecipe di certi tesori, che, sono sicuro, altri saprebbero apprezzare meglio di te.

        • Giuseppe Grammauta

          (16 giugno 2010 - 20:30)

          Presente!!

        • Lello Tornatore

          (16 giugno 2010 - 23:05)

          Carissimo Antonello, sebbene non lo sapessi , avevo comunque visto lontano nel ritenerti “molto degnamente cimentato nel ruolo”di sommelier.
          “Non confacente” perchè un “certificatore” del tuo calibro, a mio modestissimo avviso, è sminuito in quel ruolo.
          Piuttosto, che ne pensi della certificazione N° 1, visto che si dice in giro che la prossima incursione in Campania è prevista per i primi di Luglio?

          • giancarlo maffi

            (17 giugno 2010 - 06:38)

            la peggiore caratteristica degli ex…… e’ quella di credersi sempre i primi a pensare , dire, fare baciare lettera e testamento :-))
            l’ho gia’ invitato io, furbone, ma questa volta ha preferito un’altra regione, e che regione !!! : la sicilia .
            a me, lo dico con onesta’, faceva anche comodo perche ogni tanto riesco a mollargli il volante.
            e tumboilo guida civilmente e non perde le strade, come un tipo pericoloso con due cognomi :-))

  • pepi mongiardino

    (17 giugno 2010 - 08:43)

    leggendovi mi è venuta voglia di ripetere con i primi 30 che hanno scritto un’esperienza un po’ più allarg ata ! il mese sarà primi ottobre l’organizzatore garante il solito notaio ,invitati specviali :il guardiano e pignataro e ovviamente il maffi attendo notizie

    • Luciano Pignataro

      (17 giugno 2010 - 09:12)

      Grande idea: urge una “Lorenzata” a Forte dei marmi con appassionati e galline grossetane per le uova da maionese: date possibili sono il 20 ottobre o il 25.
      Maffi è nominato presidente del comitato
      Invitati d’ufficio: Max Bottura, Mauro Uliassi, il Capo

  • Giuseppe Grammauta

    (17 giugno 2010 - 09:14)

    onorato dell’invito. ci saro’ con piacere.

  • tignanello

    (17 giugno 2010 - 09:38)

    allora da sx…..
    BOURGOGNE Blanc Aligoté 2007 leroy S.A…….
    CUVÉE SPÉCIALE COLLECTION MOON Magnum 1999 Philipponat
    Extra Brut Brut Blanc de Blancs Ulysse Collin à Congy
    2007 Jerome Prévost “La Closerie Fac-Simile Rosé”
    MILLÉSIME “OR” – 1er Cru 2000 gaston chiquet
    Brut Rosé Grand Cru Egly-Ouriet à Ambonnay
    MEURSAULT 1er Cru Poruzots Vieilles Vignes 2006 Dominique Laurent
    x….
    CHARMES-CHAMBERTIN Grand Cru Vieilles Vignes 2004 Dominique Laurent
    x
    CLOS DE LA ROCHE 1er Cru Vieilles Vignes 2004 Dominique Laurent

    i due mancanti proprio non riesco a vederi…mi dispiace….

    • Giancarlo maffi

      (17 giugno 2010 - 09:57)

      Tignanello quando sente aria di casa si degna di intervenire. Peccato che non lo faccia in altre occasioni nelle quali farebbe piacere un suo competente intervento( vedasi la Borgogna). Comunque mi permetto di imvitarlo io alla serata ottombrina , dimostrando come sempre la mia innata e talvolta eccessiva generosità . Con due piccole pregiudiziali: lasci gli stronzi a casa loro e si degni di intervenire più frequentemente almeno sui vini ,di cui dicono sia competente….

  • tignanello

    (17 giugno 2010 - 10:01)

    ringrazio per l’invito e cercherò di non mancare !
    ….è ….il di cui …..che mi preoccupa….;)

  • tumbiolo

    (17 giugno 2010 - 10:20)

    Caro Luciano, ti sei lasciato trasportare dall’entusiasmo.
    Addirittura nominare Maffi Presidente!
    “Est modus in rebus”
    Intanto adesioni certe ( in rigoroso ordine alfabetico ):
    1) Lord Braschi
    2) Grammauta
    3) Maffi
    4) Mongia
    5) Tumbiolo
    Si attendono adesioni, come da indicazione,da Guardiano, Tornatore, Cannada Bartoli, Scotto di Carlo (meglio conosciuto come Garmin) e Tignanello.

    Esimio ed illustrissimo prof. Tornatore, i primi di luglio sarò in Sicilia come “pa.le. Maffi” ha già anticipato, e, pertanto mi scuso con la sua eccellente persona per la mia colpevole assenza.

    A Tignane’ ma che te sei bevuto?
    Nella foto non ci sono
    MILLÉSIME “OR” – 1er Cru 2000 gaston chiquet
    MEURSAULT 1er Cru Poruzots Vieilles Vignes 2006 Dominique Laurent
    Però sei bene informato.

    • tignanello

      (17 giugno 2010 - 10:49)

      meursault è anche fotografato da sè, …da lontano scommetterei che è la boccia dopo egly rosè
      gaston millesimato oro 2000 mi sembra la bottiglia…..
      nomi….nomi…fate nomi…..

      • tumbiolo

        (17 giugno 2010 - 11:13)

        A Tignane’ ma che ti sei ribevuto!
        Il Mersault è fotografato a parte, ma non è stato bevuto, infatti non è nella batteria delle bottiglie bevute.
        E’ il caro Maffi che, preso dal suo narcisistico esibizionismo, pubblica foto di bottiglie non bevute.
        Dopo Egly c’e’ il Volnay di Voillot.
        Gaston oro non c’era proprio.

    • Romualdo Scotto di Carlo

      (17 giugno 2010 - 11:06)

      aderisco con vero piacere: parto da adesso?! :-)))

      • giancarlo maffi

        (17 giugno 2010 - 11:51)

        con i tuoi tempi dovevi partire….. ieri :-))

        • Romualdo Scotto di Carlo

          (17 giugno 2010 - 12:06)

          malfidato!!! :-D

    • Lello Tornatore

      (17 giugno 2010 - 11:54)

      Pregiatissimo Antonello, in combutta con il Pigna, abbiamo deciso soprattutto per la gioia del dott. Maffi, di affidarvi nel vostro itinerario per la Sicilia, alle cure automobilistiche dello Slow-prof.Romualdo Scotto Di Carlo, nella speranza che una puntatina en-passant(si scrive così?) in Campania comunque ci scappi.
      Per quanto riguarda le adesioni per la convention di Ottobre,sono molto lusingato di parteciparvi attraverso la mia modesta persona. Au revoir

  • pino capece

    (17 giugno 2010 - 11:34)

    per questa ocasione una bella trasferta al nord la faremmo anche io e mio fratello carmine. anche solo per conoscere il notaio tombolo e il dottor maffi

  • Il Guardiano del Faro

    (17 giugno 2010 - 12:07)

    Cero che si, ne avevamo accennato al telefono con Pepi al telefono, saranno almeno un paio d’anni che non ci si vede nel covo di Busalla, o in qualche altro meandro ligure di sua prefenza. Basta saperlo il giorno prima, un’ora e mezza e sono lì ! ;-)

  • Lello Tornatore

    (17 giugno 2010 - 12:22)

    Già fatto! (vedi replica)…
    Grazie, busserò con i piedi, avendo le mani occupate dai miei salumi(se me lo permettete)

  • giancarlo maffi

    (17 giugno 2010 - 14:14)

    nello stendere il pezzo, l’altra sera, oltre a scriverlo come al solito con i piedi ma anche di piu’ per la stanchezza mi sono dimenticato di citare chi ci ha ospitato e cioe’ la GAMMA UFFICIO di AULLA , che si saranno spero consolati con la treccia di bufala a loro lasciata ed anche NICOLA BERTINELLI, della http://www.bertinelli.it con il suo spendido parmigiano , di cui purtroppo non sono riuscito ad arraffarne un pezzo da mettermi in tasca.
    vorra’ dire che aderiremo al suo invito in azienda, anche se le cinque camere che ci vuole mettere a disposizione mi paiono poche …… :-))))

    • Giuseppe Grammauta

      (17 giugno 2010 - 14:50)

      Estenderei l’invito all’amico Michele Marcucci.

      • giancarlo maffi

        (17 giugno 2010 - 15:09)

        sono d’accordissimo ,giuseppe. naturalmente sarai d’accordo con me se non gli facciamo fare la fatica di portare qualcosa di solido :-)

  • Lorenzo Viani

    (17 giugno 2010 - 15:38)

    Potrei anche mettere a disposizione il ristorante, ci devo pensare.
    Qualora fosse ci sono due pregiudiziali: Maffi deve portare le galline che devono partorire al ristorante comodamente appoggiate su cuscini damascati e accudite dal mio sommelier Libero Musetti

    • Romualdo Scotto di Carlo

      (17 giugno 2010 - 15:48)

      ..sommelier che servirà loro l’indispensabile blanc de blanc!

  • tumbiolo

    (17 giugno 2010 - 16:20)

    Giuseppe e Giancarlo, come al solito vi allargate.
    Non avete letto bene le regole di partecipazione dettate dal direttore di gioco.
    E’ovvio, comunque, che, quale cerimoniere (per nomina diretta), sarò ben felice di ammettere Michele, sulla base del preventivo accertamento del rispetto, da parte sua, dei presupposti di partecipazione.

    • Giuseppe Grammauta

      (17 giugno 2010 - 16:25)

      Allora consideriamola come “proposta”.

      • tumbiolo

        (17 giugno 2010 - 16:39)

        Proposta de chè? e a chi?

    • Lello Tornatore

      (17 giugno 2010 - 16:47)

      Sono stato epurato? Oppure”sulla base del preventivo accertamento del rispetto dei presupposti di partecipazione”, non sono stato giudicato idoneo, pur avendo confermato(per ben due volte!!!)la mia adesione? Ma non è che in questa operazione c’è lo zampino di qualche famoso produttore di uova?

      • Romualdo Scotto di Carlo

        (17 giugno 2010 - 16:59)

        Parisi??

        • Lello Tornatore

          (17 giugno 2010 - 17:08)

          No, uno più famoso di Parisi,e che tu dovresti conoscere bene, lo hai scarrozzato per tutta la Campania!!!

    • Giancarlo maffi

      (17 giugno 2010 - 18:04)

      Maffi un cazzo. Tu sei l’ organizzatore e tu ti pigli oneri ed onori. E poi chi meglio di un notaio puo’ verificare un documento ?

  • tumbiolo

    (17 giugno 2010 - 17:37)

    Eccellentissimo Tornatore, Lei mi fa grande torto a considerarmi strumento delle zampette, piu che dello zampino, del noto avicultore Maffi.
    Si è trattato di una mera dimenticanza, della quale mi scuso, nella speranza che di essa Ella non voglia tenere conto in avvenire.

    • Lello Tornatore

      (17 giugno 2010 - 18:03)

      Egregio nonchè eccellentissimo notaio , in questo caso” direttore del gioco”, lungi da me il solo pensiero di una possibile strumentalizzazione della sua persona da parte della “vecchia volpe che produce uova ad orologeria”. Mi era semplicemente sovvenuta in mente l’idea che qualcuno, a sua insaputa, mi abbia dolosamente cassato dalla lista per un rilievo mossogli dal sottoscritto sull’uso di, badi bene …acque sul proprio desco!!!
      Le rinnovo pertanto la mia stima, peraltro ben riposta, nonostante le sue involontarie frequentazioni.
      P.S. Non ci saranno ritorsioni di sorta.

      • Giancarlo maffi

        (17 giugno 2010 - 18:15)

        Aspetta di vedere le mie , di ritorsioni…

  • tumbiolo

    (18 giugno 2010 - 12:53)

    Egregio sig. Capece, pur non appartenendo alla categoria di quelli che ritengono che le colpe dei padri debbano ricadere sui figli, e nemmeno sui fratelli, il ruolo di garante dell’evento mi costringe a chiederLe di produrre un certificato del casellario giudiziario e di carichi pendenti, al fine di evitare agli altri partecipanti situazioni spiacevoli, anche considerato che con la legge-bavaglio di prossima emanazione non avremmo notizia di una sua eventuale partecipazione ad associazioni criminali.

  • richebourg

    (19 giugno 2010 - 19:15)

    Tumbiolo, scusa non vedo nuovi aggiornamenti dell’elenco per l’evento al quale sarei felice di partecipare.

    • giancarlo maffi

      (23 giugno 2010 - 14:38)

      tumbiolo e’ occupato per l’organizzazione di un’altra serata. rispondo io , anche un po’ in ritardop c’e’ posto . nome e cognome , per favore…. mi sembra normale chiederlo .grazie.

I commenti sono chiusi.