Ravioli alla crema di castagne di Roccadaspide

Letture: 38

Ingredienti per 6/8 persone. Per la pasta: 300 g di farina – 50 g di zucchero – 3 uova – 50 g di burro – la buccia grattugiata di un limone non trattato – 2 cucchiai di maraschino – 1 pizzico di sale – olio di semi d’arachide (per friggere). Per il ripieno: 200g crema di castagne (preparata con castagne, zucchero, rum, cioccolato fondente, vanillina e cacao). Per la finitura: 1 cucchiaio di zucchero a velo.

Preparate la pasta. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Setacciate la farina sulla spianatoia e disporla a fontana; aggiungervi lo zucchero, il sale e la buccia di limone grattugiata; mettervi al centro il burro diviso a pezzetti, le uova e il maraschino. Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Stenderlo con il matterello allo spessore di 2 mm circa e, con una rotella, ritagliare delle strisce della larghezza di 7-8 cm circa. Distribuire sopra una striscia di pasta dei mucchietti di ripieno, alla distanza di 3-4 cm l’uno dall’altro. Sovrapporvi un’altra striscia di pasta; premere con le dita tutto attorno a ogni mucchietto di ripieno e, con la rotella, ritagliare i ravioli a triangolo. Farli friggere in abbondante olio caldo, ma non bollente; scolarli con il mestolo a rete sopra un foglio di carta assorbente da cucina, cospargerli di zucchero a velo e servirli tiepidi o freddi.

Ricetta di Maria Carmela D’Angelo, titolare del laboratorio di Roccadaspide Le delizie di Maria