Ravioli dolci di carnevale | Il cake design di Claudia Deb

Letture: 121
Ravioli dolci di carnevale

di Claudia Deb

Un dolce buonissimo che ho scoperto grazie alla mia amica Lella. Qui a Pomezia la fa da padrone durante il carnevale, ma non è tipico di queste parti: dalla Sicilia all’Emilia Romagna troviamo tante versioni, fritte o al forno, di forme diverse (cerchio, mezzaluna, quadrato o rettangolo).

Tutorial ravioli dolci di carnevale

Ingredienti:

per la pasta
350 g farina 00
150 ml latte intero
100 g zucchero semolato
100 g burro
1 uovo medio
a piacere buccia grattugiata di un arancio o un limone, cannella

per il ripieno
300 g ricotta di pecora
100 g zucchero semolato
100 g cioccolato fondente

Procedimento:
Disponi la farina setacciata sul piano di lavoro. Unisci il burro tagliato a pezzetti, lavora con la punta delle dita in modo da intridere il burro di farina e disponi a fontana. Aggiungi lo zucchero al centro. Separa il tuorlo dall’albume e unisci il primo al latte. Lavora latte e tuorlo con la frusta e versa al centro della fontana. Aggiungi gli eventuali profumi (buccia grattugiata di limone/arancia, cannella). Lavora rapidamente con le mani, impastando insieme tutti gli ingredienti quel tanto che basta ad amalgamarli. Forma una palla, avvolgi nella pellicola e fai riposare in frigorifero per mezzora.
Per il ripieno, unisci in una ciotola la ricotta setacciata e lo zucchero. Amalgama il tutto. Aggiungi il cioccolato tritato grossolanamente e mescola bene.
Stendi l’impasto con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 1mm. Taglia dei rettangoli della dimensione che preferisci. Per ogni rettangolo, disponi in una delle due metà un cucchiaino di ripieno senza avvicinarti troppo ai bordi. Spennella l’albume lungo i bordi, chiudi ripiegando il rettangolo su se stesso (vedi foto) e sigilla schiacciando con i rebbi di una forchettina. Friggi in olio di semi ben caldo, girando il raviolo da entrambi i lati. I ravioli devono risultare dorati e croccanti. Disponi su carta assorbente e spolverizza con abbondante zucchero a velo.