Raviolo di grossetto ripieno di melanzana su fonduta di cacioricotta e conserva di pomodoro

Letture: 403
Ravioli ripieni di melanzana

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta dei ravioli

100 gr. di semola di grano duro

30 gr. di farina di grossetto ( farina integrale )

75 gr di uova intere

Setacciare le farine e formare una fontana.

Aggiungere le uova e lavorare sino a quando si otterrà un impasto liscio e omogeneo.

Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per mezz’ora.

Per il ripieno dei ravioli

1 melanzana grossa

50 gr. di ricotta vaccina

50 gr. di mollica di pane

Sale q.b.

Pepe q.b.

Cuocere la melanzana in forno ventilato a 200° per 30 minuti.

Spellarla, eliminare i semi e lavorarla con il resto degli ingredienti sino a creare un composto morbido.

Stendere una sfoglia sottile e dividere in due parti uguali. Su una parte della sfoglia disponete con un sac a poche delle palline di ripieno, distanti circa 5 cm, l’una dall’altra e con l’altra parte coprite il tutto chiudendo  per bene i bordi con le mani, dopo averli leggermente inumiditi con un pennellino intinto nell’acqua.

Con un coppa pasta di 4 cm. di diametro ritagliare i tortelli e fateli riposare su una superficie infarinata fino al momento della cottura.

Per la fonduta di cacioricotta

125 gr. di cacioricotta o ricotta dura

¼ i lt. di panna fresca

Portare ad ebollizione la panna, poi versare il cacio ricotta grattugiato e frullare il tutto.

Per la conserva di pomodoro

1 cipollotto fresco

1 carota

1 costina di sedano

250 gr. pomodoro ciliegino

1 foglia di basilico

1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva

In una casseruola soffriggere olio, cipolla, carota e sedano. Poi, aggiungere i pomodorini e farli appassire per 5 minuti.

Frullare la salsa e versarla in una padella anti-aderente.

Cuocere per 10 minuti e far evaporare l’acqua. Infine setacciare la salsa di pomodoro, ottenendo appunto una conserva o ristretto di pomodoro.

Preparazione

Lessare  per 3 minuti i ravioli in acqua salata. Saltare delicatamente in padella con un filo d’olio.

In una fondina stendere 2 cucchiai di fonduta di cacio ricotta e disporre 5 ravioli.

Guarnire ogni singolo raviolo con la conserva di pomodoro ed infine, un filo di olio.

Questa ricetta è dell’Osteria del Borgo Antico di Gioia del Colle (Ba) ed è stata raccolta da Marina Alaimo.