Rech a Parigi: Alain Ducasse ed il mito de la sole de ligne épaisse dorée au beurre

Letture: 190
Rech, il purè di patata al tartufo

di Albert Sapere

Monsieur le chef, Alain Ducasse ha rilevato questo bistrò storico nel 2002. La sala è diretta da Eric Mercier, invece la cucina da Adrien Trouilloud.

Rech, il pane

Tanto bianco negli arredamenti, foto marinare in tutta la sala, insomma poissons et fruits de mer à Paris.

Un servizio garbato, molto veloce con tante attenzioni, l’unico elemento di perplessità la coppa, stile anni ’70 che ci hanno portato per lo champagne.

Rech, benvenuto

 

Rech, il burro salato

La cucina invece è frutto della tradizionale e granitica cucina marinara di stampo francese, nessuna interpretazione o virtuosismo, classicità pura, ben fatta e rigorosa.

Rech, Plateau

 

Monumentale, con una materia prima notevole, non proprio crudi tranne le ostriche perché i crostacei e i frutti di mare sono leggermente scottati, però buoni. Un piatto che induce convivialità e condivisione nel tavolo.

Rech, la sogliola

 

Rech, la sogliola sfilettata

Se non amate il burro, peggio per voi aggiungo, non è il piatto che fa per voi. La sogliola è un paio di chili, una materia prima sopra le righe cotta completamente nel burro come tradizione vuole. Uno di quei piatti di cui si dice “da provare almeno una volta nella vita” ed è proprio così. Eric la sfiletta sul grande bancone di fronte al tavolo, il purè al tartufo, veramente di ottima fattura e golosità completa il piatto.

Rech, l’ala di razza

Anche qui materia prima sopra le righe, un gusto più mediterraneo nell’abbinamento scelto per l’ala di razza. Capperi, prezzemolo e tante verdure saltate nel burro. Esecuzione simpatica, non memorabile sicuramente però segna la cifra stilistica dell’importanza del taglio in un piatto. Le verdure tagliate a cubetti, leggermente croccanti, tutte uguali, rendono il piatto brioso e godibile..

Rech, camembert

Tra i migliori di Parigi, e ho detto tutto.

Rech, éclair XL

Goloso fino a dire basta, la nota del cioccolato che vira leggermente verso l’amaro lo rende assolutamente perfetto.

Un indirizzo imperdibile per gli appassionati del genere.

RECH depuis 1925
62 Avenue des Ternes
Paris Tel. 0145722947
www.restaurant-rech.fr

La recensione su Rech di Maffi nel 2010

La recensione su Rech del 2012

Un commento

I commenti sono chiusi.