Calamaretti ripieni di verdure e crostacei

Letture: 193
Calamaretti ripieni di verdure e crostacei
Calamaretti ripieni di verdure e crostacei

Ricetta simbolo del ristorante Romano a Viareggio
raccolta da Giancarlo Maffi

Calamaretti ripieni di verdure e crostacei

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di calamaretti da pulire
  • 150 g di carote
  • 150 g di zucchine
  • 8 sparnocchi
  • ½ spicchio d’aglio
  • Peperoncino piccante
  • 2 foglie di basilico
  • 5 foglione di nepitella
  • 1 fettina di pane
  • 1 uovo
  • Olio extravergine di oliva Lucca DOP
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Pulite accuratamente i calamaretti, togliendo gli occhi e la vescichetta e lasciando attaccati i tentacoli. Mondate le carote e le zucchine e tritatele finemente.
Pulite accuratamente gli sparnocchi, sgusciateli togliendo il il filo intestinale e cuoceteli per alcuni minuti in una padella con due cucchiai di olio, aglio e peperoncino. Scolateli, eliminate teste e code e conservate solo la polpa. Versate nell’olio di cottura degli sparnocchi le carote, le zucchine, il basilico, la nepitella e l’aglio schiacciato. Soffriggete dolcemente e quando le verdure saranno appassite unite il pane tagliato a dadini, in maniera che si ammolli assorbendo il liquido delle verdure.
Passate velocemente la polpa dei crostacei nel frullatore, aggiungete le verdure soffritte con il pane e frullate il tutto per pochi attimi.
Versate il composto in una terrina capiente, unite l’uovo, aggiustate di sale e pepe, mescolate accuratamente e riempite con l’impasto le sacche dei calamaretti, aiutandovi con una tasca da pasticciere. Adagiate i calamaretti in una pirofila, uno vicino all’altro, cospargendoli con un filo di olio, sale e pepe.
Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti e servite caldissimi.