Il Limone amalfitano in acqua di arance con frutti di bosco, meringa al cavolo viola, cetriolo e ravanello

Letture: 36
Il Limone amalfitano in acqua di arance con frutti di bosco, meringa al cavolo viola, cetriolo e ravanello - foto di Valerio Paterni
Il Limone amalfitano in acqua di arance con frutti di bosco, meringa al cavolo viola, cetriolo e ravanello – foto di Valerio Paterni

Un dolce fresco, con acidità e piacevolezza.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

Il Limone amalfitano in acqua di arance con frutti di bosco, meringa al cavolo viola, cetriolo e ravanello

Di

Ingredienti per 36 persone

  • Per 36 dolci
  • n.8 ravanelli tondi
  • n.1 citriolo
  • ribes
  • mirtilli
  • il succo di otto arance
  • Per la meringa all' italiana
  • 350 g zucchero semolato
  • 100 g acqua
  • 300 g albume
  • 100 g zucchero semolato
  • Per le meringhe a ciuffetto a cavolo viola
  • 160 g albumi
  • 160 g zucchero semolato
  • 160 g zucchero a velo
  • un cucchiaino di cavolo viola centrifugato
  • Semifreddo al limone
  • 380 g di meringa all' italiana
  • 100 g di panna
  • la buccia di due limoni grattugiata
  • 350 g di panna fresca
  • la buccia di due limoni grattugiata
  • 7 g di colla di pesce
  • un cucchiaio di limoncello
  • Stampini forma sferica
  • Per i cristalli di isomalto
  • 200 g di isomalto
  • colorante solubile rosso, verde e giallo

Preparazione

Preparazione: 90 minuti

Per i cristalli colorati di Isomalto
Stendere in una teglia tra due tappetini antiaderenti l’isomalto e decorare con gocce di colore a piacimento.
Portare a 200 gradi in forno per 10 minuti
Raffreddare e poi tagliare i cristalli colorati

Per le meringhe a ciuffetto a cavolo viola
Montare a neve l' albume con la centrifuga di cavolo viola e 160 g di zucchero semolato, quando sono ben ferme, aggiungi 160 g di zucchero a velo mescolando delicatamente dal basso verso l' alto. Disporre su una teglia della carta da forno e con una saccapoche forma delle meringhe, distanziale tra loro. Asciugale in forno aperto lentamente

Per la meringa all' italiana
Portare a 121° i 350 g di zucchero semolato con l' acqua quando pero la temperatura è circa 114° incominciare a semimontare l' albume con lo zucchero in planetaria; raggiunta la temperatura dello sciroppo di 121° versare lentamente lo sciroppo sugli albumi ed appena terminato mettere la planetaria al massimo fino al raffreddamento del composto .

Per l' infuso portando a bollore 100 g di panna e la buccia di 2 limoni grattugiati.
Far riposare l' infuso 15 minuti e poi filtrare.
Mettere in ammollo la colla di pesce in fogli
Riscaldare l' infuso a a 50° e inserire la colla di pesce strizzata

Per il semifreddo
Semimontare la panna fresca in planetaria; incorporare al suo interno l' infuso, la meringa e la buccia grattata di due limoni, il limoncello.
Inserire il composto in un saccapoche per poi riempire la sfere di silpat; mettere in abbattitore a -36° per due ore.
Sformare le sfere e conservarle in un contenitore di plastica in congelatore a -18°

In un piatto fondo lucido adagiare il succo di limone, inserire al centro la sfera di limone, decorare con tocchetti di cetriolo, fettine di ravanello, meringhe al cavolo viola e frutti di bosco; inserire sulla sfera un cristallo di isomalto colorato.