La mia ricetta dei Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno

Letture: 329
Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno
Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno

di Fabiola Quaranta

Ho capito già da un po’ di tempo che quando sono nervosa o preoccupata, felice o arrabbiata, cucinare ha su di me un effetto terapeutico. Le mani tengono impegnata la mente, in un gioco di pensieri che si tramutano in gesti che danno luogo a piatti più o meno buoni, carichi di emozioni. La cucina è proprio il luogo delle emozioni, vuoi perché tiri fuori dal ricettario di famiglia una pietanza che inevitabilmente riporta alla memoria persone, ricordi, profumi, momenti, vuoi anche per quella strana e particolare alchimia che si crea che ha qualcosa di magico in sé, tanto da cancellare o perlomeno allontanare le sensazioni negative contingenti. Fatto sta che ieri ho passato la giornata tra i fornelli.

Tra le varie cose che ho preparato, una ha destato particolarmente l’attenzione dei miei commensali, quelli il cui giudizio più degli altri ho a cuore, quelli che certo non mi risparmiano quando si tratta di sentenziare, lasciandomi sì la prova d’appello, ma senza troppa pietà: i miei adorati pargoli, piccoli buongustai e buone forchette Matteo e Arianna. A loro ho sottoposto  per pranzo un esperimento nato dalla voglia di utilizzare un prodotto di stagione che adoriamo, le cime di rapa, in modo alternativo rispetto ai soliti.

Cime di rapa in cottura
Cime di rapa in cottura

Ho trascorso parecchio tempo tra i fornelli, senza neppure prefiggermelo, senza neanche rendermene conto, seguendo una sequenza di fasi che via via è andata delineandosi e mi ha condotto a sfornare un manicaretto, di cui vi darò la ricetta e che, mi auguro, possa deliziarvi così come è stato per noi.

Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno
Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno

Adoro cucinare e mi piace tantissimo potervelo raccontare, sono due modi diversi e paralleli di espressione che mi catturano e mi accompagnano e la stanza in cui sempre più spesso mi capita di essere è la cucina: da sempre l’anima della casa.

Paccheri di Gragnano ripieni di crema di cime di rapa gratinati al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr. di pacchetti di Gragnano
  • 3 mazzi di cime di rapa
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • Parmigiano o grana q.b.
  • Per la besciamella:
  • 50 gr. di burro
  • 50 gr. di farina
  • 500 dl di latte
  • un pizzico di sale

Preparazione

Pulite e mondate le cime di rapa che laverete accuratamente. Fate soffriggere in una pentola olio, aglio e peperoncino, quindi ponetevi le cime di rapa che lascerete appassire e, successivamente, frullerete ottenendo così una crema. Nel frattempo preparate la besciamella sciogliendo il burro, aggiungendovi la farina facendo attenzione a non fare formare grumi, quindi lentamente versate il latte, mescolate fino a che non sarà cotta. In abbondante acqua salata lessate appena la pasta, scolandola molto al dente. In una teglia da forno stendete uno strato di besciamella su cui adagerete i paccheri in posizione verticale e, servendovi di un sac à poche, riempiteli uno ad uno con la crema di cime di rapa. Una volta terminata questa operazione, ricoprite i paccheri con la besciamella restante e cospargete di parmigiano reggiano. Ponete la teglia in forno preriscaldato a 220° per circa 20 min. o comunque sino a che non si sarà formata una succulentissima crosta dorata!