Ricetta. Sartù alias Vesuvio di riso

Letture: 99

Vesuvio di riso

Ingredienti

320 G di riso Arborio
Brodo di carne
50 g di pisellini fini
1 cipolla 1 carota 1 gambo di sedano
1 passata di pomodoro
100 g di macinato di vitello
funghi porcini secchi
parmigiano q.b.
burro q.b.
pane grattugiato q.b.

Tritare mezza cipolla, 1 carota, il gambo di sedano e soffriggere leggermente, aggiungere il macinato di vitello, e dopo qualche minuto la passata di pomodoro, lasciar cuocere e tenere da parte.

In una casseruola rosolare l’altra mezza cipolla tritata, aggiungere il riso e lasciar tostare per qualche minuto.  Cominciare a bagnare il riso con il brodo di carne e a meta’ cottura aggiungere la salsa di pomodoro precedentemente preparata, i funghi porcini secchi tritati e i pisellini leggermente scottati in padella.
Cuocere il riso, lasciandolo molto al dente, mantecando alla fine con parmigiano, burro e qualche foglia di basilico.
Imburrare e spolverare di pane grattugiato gli stampini, riempirli con il riso ancora caldo e laciare riposare per qualche ora (riescono meglio ancora meglio se preparati il giorno prima ) Infornare a 200 g per 10 minuti.

Servire appoggiando il Vesuvio di riso su un fondo di salsa ragout,decorare con salsa al basilico e un ciuffetto di basilico fresco.

Per la salsa al basilico:
Emulsionare le foglie di basilico con poca acqua frizzante, olio extra vergine e un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema liscia e compatta.

Abbiniamo il Ravello Riserva di Ettore Sammarco

Ricetta di Carmine Mazza del Poeta Vesuviano raccolta da Giovanna Fasanino