Facciamo i susamielli tradizionali e chiamateli come volete

24/12/2016 1.7 MILA

 I susamielli
I susamielli

di Francesca Faratro

Tempo dei dolci delle feste, di cose buone che troviamo ovunque, in ogni pasticceria che si addobba con una valanga di prelibatezze mentre il languore, che cresce sempre più, viene definitivamente bloccato con un necessario assaggio finale .

Si aspetta il Natale anche per quello, proprio per assaporare la tradizione, che sia dolce o salata, magari fatta in casa, per divertimento, piacere ed ovviamente.. gusto!

Quelli che proponiamo oggi sono i “susamielli”, ma c’è anche chi li chiama “sapienze” o “esse di miele”. La caratteristica che accomuna questo prodotto e che li contraddistingue dagli altri, è la forma: una vera e propria “s”, cotta in forno e capace di conservarsi per più giorni.

Senza lasciarci prendere troppo dal nome che vorremo scegliere, sta di fatto che questa tipicità del Natale, fatta con mandorle, canditi e tanto tanto miele, si prepara da anni secondo le diverse varianti ma restando un must delle proposte natalizie partenopee.

Ne esistono tante di ricette, che variano secondo le spezie aggiunte, la forma più o meno grande, le modalità di preparazione e la consistenza finale .

Di seguito la nostra versione, semplice e veloce, per un gran finale!

Da regalare in graziosi pacchetti o consumare durante le tombolate delle feste, sapranno soddisfare i vostri cari e ancor più diventare un bel ricordo di sapore e gusto per questo Natale che viene.

 

 

Preparazione dei Susamielli, L'impasto liquido prima di aggiungere la farina
Preparazione dei Susamielli, L’impasto liquido prima di aggiungere la farina

Preparazione dei Susamielli, Unire lentamente la farina all'impasto
Preparazione dei Susamielli, Unire lentamente la farina all’impasto

  • Appena pronto, versare il composto su un piano e lasciarlo riposare per 4-5 ore.

Preparazione dei Susamielli, L'impasto pronto per riposare
Preparazione dei Susamielli, L’impasto pronto per riposare

Preparazione dei Susamielli, L'impasto dopo qualche ore
Preparazione dei Susamielli, L’impasto dopo qualche ore

  • Trascorso questo tempo, lavorare l’impasto con la farina, senza toccarlo più di tanto, dandogli prima la forma tubolare e poi formando la classica “s” dei susamielli.

Preparazione dei Susamielli, I dolci prima di essere infornati
Preparazione dei Susamielli, I dolci prima di essere infornati

  • Disporre i dolci su carta forno, distanziandoli fra loro e spennellarli con acqua.
  • Cuocere in forno a 170° per circa 18-20 minuti, fin quando non saranno diventati ben dorati in superficie.

Preparazione dei Susamielli, I dolci appena sfornati
Preparazione dei Susamielli, I dolci appena sfornati

Susamielli
Susamielli

Susamielli
Susamielli

Susamielli

Ricetta di Francesca Faratro

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 50 gr. Acqua
  • 80 gr. Zucchero
  • 200 gr. Miele
  • 100 gr. Mandorle
  • 100 gr. Canditi di arancia e limone
  • 5 gr. Ammoniaca per dolci
  • 1 bacca di Vaniglia
  • Scorze di agrumi
  • 200 gr. Farina

Preparazione

Sciogliere in un pentolino, sul fuoco, lo zucchero nell’acqua, senza far raggiungere l’ebollizione.
In una ciotola versare la quantità di miele ed aggiungervi il composto precedentemente ottenuto quando è ancora caldo, in modo che il miele si sciolga.
Aggiungere le mandorle (tostate e tritate grossolanamente), i canditi, l’ammoniaca, la vaniglia e le scorze di agrumi grattugiate. Durante questa fase è importante mescolare continuamente il composto all’interno della ciotola.
Unire come ultimo ingrediente la farina che incorporeremo lentamente all’impasto.

Vini abbinati: Privilegio dei Feudi di San Gregorio