Risotto con gamberi e profumo di sfusato

Letture: 204
risotto con gamberi e limone sfusato amalfitano

Pulire i gamberi e con le teste fare un leggero brodetto.
Dorare un spicchio di aglio in olio extra vergine di oliva. Eliminarlo, aggiungere una parte di gamberi e farla saltare velocemente in padella, a fuoco spento una grattata di
sfusato, facendo attenzione ad utilizzare solo la parte gialla della buccia e mai quella bianca che risulta amara.
Fare tostare il riso in un tegame con olio extravergine d’oliva, ultimarne la cottura aggiungendo poco per volta il brodetto.
A fuoco spento mettere altri gamberi, la buccia dello sfusato grattugiata e del prezzemolo tritato finemente e mescolare delicatamente.
Ho abbinato Monte di Grazia bianco 2009

Ricetta di Lido Azzurro di Amalfi raccolta da Marina Alaimo

Un commento

  • alberto

    (11 luglio 2010 - 17:44)

    per favore le quantità; ad esempio quanto sfusato per quattro persone

I commenti sono chiusi.