Napoli, Biancobaccalà. Mussillo e coroniello? Da Islanda e Norvegia direttamente nel piatto

Letture: 860
Biancobaccalà Malvi il cuoco Luigi Moretti e Maria Rosaria De Filippo
Biancobaccalà Malvi il cuoco Luigi Moretti e Maria Rosaria De Filippo

Napoli Biancobaccalà Malvi
Via Circumvallazione Esterna 5 (Rotonda di Arzano)
Tel. 081.7021787 – 3404185002
www.biancobaccala.com
Da 20 a 30 euro

di Tommaso Esposito

Lo confesso, sono tra quelli che vanno in astinenza per il baccalà e lo stoccafisso.
Sarà un mio difetto, ma fa niente.
Cerco di non andare a ruota.
Venire qua e ingarrare subito non sarà difficile se si ha il geocode e se si conosce la vecchia rotonda di Arzano.
I De Filippo, una famiglia di baccalaioli che ha fatto la storia a Napoli dove qualche vecchia carta dice che dissalano e commerciano dalla metà del 1700, si sono trasferiti con la loro azienda in questa parte periferica della città.
Casa e bottega.
La cucina è aperta da dicembre scorso.
Garanzia totale sul prodotto, quindi, e sulla tecnica di rinvenimento.
Il baccalà dal sale e lo stoccafisso dalla essiccazione.
Ci sono le vasche per l’ammollo e c’è la sala dei tagli.
Dal ventriciello al coroniello si tratta tutto.
E così pure dalla fella al mussillo.
Si può acquistare.
Ma ora si può finalmente gustare in una veranda gazebo accogliente e funzionale.

Biancobaccalà Malvi la saletta
Biancobaccalà Malvi la saletta

La cucina è a vista ed è affidata a Luigi Moretti, consolidata esperienza in ristoranti flegrei.

Biancobaccalà Malvi la cucina a vista
Biancobaccalà Malvi la cucina a vista

In sala c’è Maria Rosaria De Filippo con qualche aiutante.
Gaetano il papà e Enzo il fratello governano l’impresa.
La carta è semplice.
Troverete antipasti, primi e secondi in cui stoccafisso e baccalà sono declinati in tutti i modi.
E’ possibile una degustazione da sei portate.
Vi dico subito che la qualità del merluzzo è eccellente.
Il baccalà è islandese e lo stoccafisso è norvegese.
Il cuoco ha la mano felice e così godrete appieno l’essenza di questo pesce.
Saporito il pane con pomodoro e stocco per spezzafame.

Biancobaccalà Malvi pane pomodoro e baccalà
Biancobaccalà Malvi pane pomodoro e baccalà

Il filetto coroniello in bianco è quello che è, cioè buono.

Biancobaccalà Malvicoroniello in bianco
Biancobaccalà Malvicoroniello in bianco

Il mussillo alla griglia è soave, sapido al punto che desideri e non oltre.

Biancobaccalà Malvi mussillo grigliato
Biancobaccalà Malvi mussillo grigliato

Le verdure grigliate buone anch’esse come il pane cafone.

Biancobaccalà Malvi le verdure grigliate
Biancobaccalà Malvi le verdure grigliate
Biancobaccalà Malvi il pane
Biancobaccalà Malvi il pane

La genovese di coroniello è un goloso piatto.
Meriterebbe una cipolla migliore che darebbe in una sua cottura più prolungata e struggente la caramellatura che vorresti per raggiungere la perfezione.

Biancobaccalà Malvi genovese di stocco
Biancobaccalà Malvi genovese di stocco

E così pure andrebbe messo un po’ d’ordine nella credenza, tra gli oli e il pomodoro, o in cantina tra le bottiglie di vino.
Ma state tranquilli.
Ho scovato per voi un posto dove si può acquistare e mangiare stocco e baccalà tra i migliori.
Biancobaccalà a Napoli