Ristorante Ciro A Mare, Bagni Internazionali Capri. Devozione e tradizione a Marina Piccola

25/7/2017 1 MILA
Ciro a Mare, il menu' e i faraglioni
Ciro a Mare, il menu’ e i Faraglioni

di Ugo Marchionne

Nella splendida e variopinta baia di Marina Piccola a Capri sorgono i Bagni Internazionali. Storico stabilimento balneare aperto al pubblico sin dai primi anni del novecento.  La posizione è straordinaria; a Marina Piccola con i Faraglioni sulla sinistra in bella mostra in tutto il loro splendore.  Splendore blu che si riflette nel decoro della struttura e soprattutto del suo “Ciro a Mare”, il ristorante che allieta le giornate degli ospiti dei bagni.

Forse meno vistosa rispetto ad altri stabilimenti di Marina Piccola, ma sicuramente più concreta, tradizionale e sincera, la proposta gastronomica dei Bagni Internazionali ed il decoro della sala riflettono una tendenza minimalista che vuole pagare il tanto doveroso tributo alla tradizione, anche attraverso un servizio cordiale e veloce e ad un’atmosfera rilassata che ti permette di godere un pranzo o una giornata di mare senza ansie di sorta.

Ciro A Mare, La sala e la vista sui Faraglioni
Ciro a Mare, La sala e la vista sui Faraglioni

Mare, mare, mare…tanto mare. Ottima in ingresso la tartare di tonno, olio e.v.o, agrumi e pepe rosa. Tonno locale, poca sofisticazione e tanta freschezza. La rotondità del tonno, unita al pizzicore dei polifenoli dell’extravergine e alla persistenza delicata del pepe rosa si combinano perfettamente. Senza fronzoli. Tanta ma tanta freschezza della materia prima che traspare nitidamente.

Ciro a Mare, La tartare di tonno
Ciro a Mare, La tartare di tonno

Semplice ed immediata la variazione sul gambero. Grigliati semplicemente con olio e limone oppure sale e pepe. I piccoli gamberi rossi rostrati di Capri, una vera e propria delizia sono una vera e propria esplosione di sapore.

Ciro a Mare, Gamberi grigliati
Ciro a Mare, Gamberi grigliati
Ciro a Mare, Gamberi di Capri sale e pepe
Ciro a Mare, Gamberi di Capri sale e pepe

Sublimi gli spaghetti alla Nerano. Pasta artigianale di Gragnano, zucchine fritte e tanta mantecatura. Acqua, fuoco, condimento e la manifattura dello chef, come direbbe Totò. Meno scenica di quella di Alfonso Caputo, splendidamente descritta dal maestro Luciano Pignataro e dal bravissimo Andrea Docimo, ma ugualmente efficace e saporita. Da tradizione le zucchine vengono lasciate essiccare, vengono fritte e dunque lasciate a riposare e decantare. Sciuliariello, scioglievole come si conviene da disciplinare.

Ciro A Mare, Gli spaghetti alla Nerano
Ciro A Mare, Gli spaghetti alla Nerano

Maggiorana, cacio e ricotta nei Ravioli alla Caprese. Il twist? I pomodorini freschi leggermente scottati.

Ciro A Mare, I ravioli capresi
Ciro A Mare, I ravioli capresi

Più particolare e scenica la sequenza dei primi usciti dalla cucina. Lievissima contaminazione di modernità, ma senza sofisticare troppo i gusti delle portate. Sempre in linea la cottura della pasta, mai al di sotto degli standard.

Ciro a Mare, Lo scialatiello ai gamberi rossi e fiori di zucca
Ciro a Mare, Lo scialatiello ai gamberi rossi e fiori di zucca
Ciro a Mare, I ravioli a mezzaluna, cozze e frutti di mare
Ciro a Mare, I ravioli a mezzaluna, cozze e frutti di mare
Ciro a Mare, Spaghetti al granchio
Ciro a Mare, Spaghetti al granchio
Ciro a Mare, Scialatielli ai frutti di mare
Ciro a Mare, Scialatielli ai frutti di mare

Confortevole, familiare, no gastrofighetti nè voglia di far scena. I Bagni Internazionali a Capri sono un’istituzione, come la loro Caprese bianca. Alè alè alè per una tradizione estiva che non muore mai e che contribuisce insieme a tantissime realtà a far brillare ancora  a lungo la storia culinaria della nostra splendida regione.

La Caprese, I Bagni Internazionali e i Faraglioni
La Caprese, I Bagni Internazionali e i Faraglioni

Ciro A Mare
Via Marina piccola 95
80073 Isola di Capri
081 837 0264

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *