Ristorante Gusto, la novità al Vomero

Letture: 877

Il direttore Claudio Toriello, il pizzaiolo Fausto Tramontano con il fornaio, Ciro Di Meglio e Giuseppe Di Meglio
Il direttore Claudio Toriello, il pizzaiolo Fausto Tramontano con il fornaio, Ciro Di Meglio e Giuseppe Di Meglio

di Dora Sorrentino

E’ di pochi giorni fa la notizia che ha creato scalpore nel quartiere Vomero: un altro pezzo di storia ha chiuso, la trattoria Cantina di Sica in Via Bernini. Ma tranquilli, per gli appassionati del mondo delle trattorie arriva “Gusto”, il nuovo locale della famiglia Di Meglio, dalla grande tradizione di L.u.i.s.e. I Di Meglio sono ristoratori da generazioni, la loro storia nasce a Piazza dei Martiri nel 1966 con la gastronomia-rosticceria nota in tutta la città.

Ristorante Gusto - la sala
Ristorante Gusto – la sala

Da Piazza dei Martiri sono passati poi in Via Toledo, proprio all’uscita della funicolare che porta al Vomero e a pochi passi da Piazza Trieste e Trento.

Nel 2012 è nato il ristorante di Via Partenope, dove si propone una cucina napoletana classica e senza fronzoli. Oggi Pasquale, il padre, insieme ai figli Ciro e Giuseppe, hanno deciso di intraprendere questa nuova avventura al Vomero, nella zona collinare della città.

Lo chef Filippo Esposito con la sua brigata e con i titolari Giuseppe e Ciro Di Meglio
Lo chef Filippo Esposito con la sua brigata e con i titolari Giuseppe e Ciro Di Meglio

Non si cambia registro rispetto alla precedente gestione, trattoria napoletana e pizzeria restano. Il locale è stato completamente rinnovato nell’arredo e nei colori, chiari per dare più luce all’ambiente. Quello della famiglia Di Meglio vuole essere un ritorno al classico, una cucina basata soprattutto sui piatti marinari, ma non mancheranno mai i classici, saranno proposte pietanze come fatte in casa, dal ragù della domenica alla genovese, preparate dallo chef Filippo Esposito.

Ristorante Gusto - i dettagli
Ristorante Gusto – i dettagli

Per indicare la tipicità partenopea, sul menu i piatti della tradizione sono contrassegnati da un cancelletto. In sala si alterneranno i direttori Claudio Toriello e Francois Di Domenico. Anche per quanto riguarda la pizza, per scelta si preferisce la tradizione: poche le proposte in carta, tutte classiche. Il pizzaiolo, Fausto Tramontano, proviene da una famiglia di pizzaioli da generazioni.

Gusto, La margherita con mozzarella di bufala, pomodorini e basilico
Gusto, La margherita con mozzarella di bufala, pomodorini e basilico

Non si teme il confronto con la vicina Gorizia dal 1916, anzi la concorrenza il più delle volte porta buoni profitti ed aiuta a crescere. Ma diamo uno sguardo più approfondito al menu: tra le pizze merita menzione la margherita con mozzarella di bufala e pomodorini freschi. Come antipasto, si comincia dal cuoppo di fritti, con zeppoline, montanare, fiori di zucca, arancini e crocchè, un fritto leggero che non stufa.

Gusto, L'antipasto, il cuoppo con i fritti
Gusto, L’antipasto, il cuoppo con i fritti

Tra i primi piatti, da segnalare i manfredi con la ricotta, gli ziti lardiati e la pasta e patate alla napoletana.

Gusto, I manfredi con la ricotta
Gusto, I manfredi con la ricotta

 

Gusto, Gli ziti lardiati
Gusto, Gli ziti lardiati

 

Gusto, La pasta e patate
Gusto, La pasta e patate

 

Gusto, Pasta e fagioli con le cozze
Gusto, Pasta e fagioli con le cozze

Tra i secondo piatti, si dà piena preferenza al pesce, mentre tra i dolci non potevano mancare i classici di L.u.i.s.e., come il babà e la zuppa inglese.

Il babà della gastronomia L.u.i.s.e.
Il babà della gastronomia L.u.i.s.e.
L.u.i.s.e.
L.u.i.s.e.

 

Gusto Pizzeria Trattoria 

Via Bernini 17

www.gruppoluise.it

2 commenti

  • Ivano

    (22 aprile 2016 - 19:31)

    Ristorante molto bello abbiamo mangiato molto bene e il personale è molto educato e cortese comunque è un ristorante che cura tutti i dettagli

  • Rovito Sergio

    (4 giugno 2016 - 12:15)

    Ero cliente affezionato di Sica , ma ho pranzato cal Gusto alla festa della mamma con la famiglia e devo dire essere stato pienamente soddisfatto , la nuova gestione mantiene e rafforza qualità e gusto , nonché ottima accoglienza e rapporto qualità prezzo

I commenti sono chiusi.