Alimentazione Consapevole per 10 euro a Piazza Bellini: Raph Regan a Napoli

Letture: 256
Qui Centro di Alimentazione Consapevole. Da sinistra, Raph Regan, Andrea Docimo e Michele Cardarilli.
Qui Centro di Alimentazione Consapevole. Da sinistra, Raph Regan, Andrea Docimo e Michele Cardarilli.

Centro di Alimentazione Consapevole
vico San Pietro a Majella, 6 (nel cortile del palazzo di Piazza Bellini)
Tel. 081.0335836 – 3386269827
www.centrodialimentazioneconsapevole.it
Menu degustazione a 8 e 10 euro

di Andrea Docimo

Raph l’ho prima conosciuto su Facebook e poi di persona: un amante anche lui della birra artigianale, con una spiccata propensione per le sour.
E come dargli torto, d’altronde è uno chef che di strada ne ha fatta, sia a livello metaforico che fisico.
Da poco è tornato dalla Norvegia, dove ha avuto modo di affermarsi ed acquisire parte di quel modo di intendere la vita. E promette tante belle cose. Iniziamo a raccontarne una.
Ogni sabato di dicembre (questo sarà l’ultimo) ha organizzato dei brunch al Centro di Alimentazione Consapevole, in vico S. Pietro a Majella a Napoli.
Per chi (come me) avesse problemi a trovare il luogo in questione, di fronte al conservatorio c’è un bel vicoletto che sale verso piazza Bellini.
Ebbene, occorre entrare nel primo palazzo sulla destra, e quindi dritto e in fondo a sinistra.

Il menu di Raph Regan e Michele Cardarilli al Centro di Alimentazione Consapevole.
Il menu di Raph Regan e Michele Cardarilli al Centro di Alimentazione Consapevole.

Il cibo è buono (collabora con l’amico chef Michele Cardarilli), i succhi biologici che preparano fanno felici i bambini (anche questo della possibilità di portare bambini al seguito è un tema efficacemente trattato), la musica di sottofondo rilassa i nervi e l’atmosfera è davvero frizzante, funky.

Qui Centro di Alimentazione Consapevole.
Qui Centro di Alimentazione Consapevole.

Carini anche i balli di tango, che purtroppo, però, mi colgono totalmente impreparato.
C’è anche da dire che il centro è ospitale pur se di modeste dimensioni, e rimarchevoli sono le iniziative delle due ragazze che lo gestiscono, Paola e Marina, per promuovere la cultura del cibo sano.
Lascio qui qualche foto. Sono quelle del Menu 1 a 8 euro.

Menu 1. Patè di lenticchie e rosmarino, crostini con ricotta di bufala e pomodorino del piennolo confit, insalta di zucca e rape rosse.
Menu 1. Patè di lenticchie e rosmarino, crostini con ricotta di bufala e pomodorino del piennolo confit, insalta di zucca e rape rosse.
Crostino con ricotta di bufala e pomodorino del piennolo confit.
Crostino con ricotta di bufala e pomodorino del piennolo confit.
Insalata di zucca e rape rosse. Fresca ed imperdibile.
Insalata di zucca e rape rosse. Fresca ed imperdibile.
Farinata con baccalà mantecato e cavolo rosso.
Farinata con baccalà mantecato e cavolo rosso.
Crespelle con marmellata.
Crespelle con marmellata.

E se sabato vi trovate in zona e non vi vanno le solite pizze od il solito street food, andate da Raph e fatemi sapere!
Sono sicuro non ne rimarrete delusi.