Re Maurì bellezza e sapore nella cucina di Lorenzo Cuomo a Vietri sul Mare

9/9/2017 2 MILA
Chateubriand in crosta con chutney di mele, ananas e ciambotta in cartoccio e salsa bernese
Re Mauri’, Chateubriand in crosta con chutney di mele, ananas e ciambotta in cartoccio e salsa bernese

Re Maurì
Via Enrico de Marinis 2, Vietri sul Mare (Sa)
www.remauri.it

info@remauri.it
Tel: 089 7633687
Aperto a pranzo e cena.
Chiuso martedì, mercoledì solo cena

Re Maurì a Vietri sul Mare, proprio alle porte della Costiera Amalfitana. Una scommessa che sembra vinta grazie soprattutto alla sicurezza crescente del cuoco Lorenzo Cuomo, figlio d’arte, che centra i sapori con sempre maggiore convinzione e autorevolezza e, soprattutto, si affida anche a fornitori locali per le materie prime. La sala, diretta da Roberto Adduono, è una certezza, la carta dei vini amplia, con tanta Campania, Italia e Francia.
Una politica di prezzi piuttosto alti segna comunque la distanza dal territorio circostanza e dichiara apertamente la propria appartenenza alle grande cucine d’albergo della Costiera e della Penisola Sorrentina nelle quale lo iscriviamo con facilità

 

Re Mauri'
Re Mauri

Siamo tornati dopo poco più di un anno e siamo rimasti colpiti dagli spunti, dai sapori. Intendiamoci: è una cucina elaborata ma non salsosa, che punta ad aggiungere gli elementi più che a toglierli, ma che è capace di giocare bene le proprie carte rispettando la freschezza del mare.

Re Mauri, particolari
Re Mauri, particolari delle sale
Re Mauri, benevenuto - bigne' ripieno di gambero
Re Mauri, benevenuto – bigne’ ripieno di gambero
Re Mauri, astice
Re Mauri, astice
Re Mauri, grissini e crema di bufala
Re Mauri, grissini e crema di bufala
Re Mauri, i pani
Re Mauri, i pani
Re Mauri, benvenuto - ostrica
Re Mauri, benvenuto – ostrica

Il piatto del rosso di Mazara ne è un esempio classico, di grande intensità. In generale tutta la batteria di antipasti non appesantisce.

Re Mauri - rosso di Mazara, gelato al plancton e tonda di giffoni
Re Mauri – rosso di Mazara, gelato al plancton e tonda di Giffoni
Re Mauri, melanzana con panzanella napoletana, fagiolini e provolone del monaco
Re Mauri, melanzana con panzanella napoletana, fagiolini e provolone del monaco
Re Mauri, capasanta con insalatina aromatica, frutto della passione e cavolfiore in agretto
Re Mauri’, capasanta con insalatina aromatica, frutto della passione e cavolfiore in agretto

I primi restano una portata importante. La pasta secca è ben rappresentata dal mezzo paccaro di Vicedomini servito fuori carta con l’astice. Sapori riconoscibili e in ottimo equilibrio.

Re Mauri, paccari Vicidomini con astice
Re Mauri, paccari Vicidomini con astice

I fagottini con lo stracotto di capretto ci piacciono molto, ma per noi che siamo amanti di questa carne è un calcio di rigore a porta vuota.

Re Mauri, fagottini di grano arso con stracotto di capretto, fonduca di caprino e escapece di zucchine
Re Mauri, fagottini di grano arso con stracotto di capretto, fonduta di caprino e e scapece di zucchine

La ricerca sul territorio emerge dalla presentazione del fusillo di Felitto 

Re Mauri, fusilli di Felitto all'acqua di peperone, pancetta, cipolla ramata e capperi di Pantelleria
Re Mauri, fusilli di Felitto all’acqua di peperone, pancetta, cipolla ramata e capperi di Pantelleria

Una chicca che presuppone attenzione al territorio interno della Campania oltre che capacità di fornirsi da un buon produttore locale. Bella l’esecuzione con l’acqua di pepeprone che lascia il sapore senza appesantire il piatto. Un piatto che ptrebbe anche fare a meno dell’elemento animale lasciandosi andare sul vegetale.

Re Mauri, riso all'olio, aglio e peperoncino con vntresca di tonno e polpa di ricci
Re Mauri, riso all’olio, aglio e peperoncino con ventresca di tonno e polpa di ricci

Ben eseguito e saporito anche il risotto.

Chateubriand in crosta con chutney di mele, ananas e ciambotta in cartoccio e salsa bernese
Chateubriand in crosta con chutney di mele, ananas e ciambotta in cartoccio e salsa bernese

Ottima infine la carne procurata da un macellaio storico della vicina Salerno, come il capreto del resto.

Re Mauri, predessert
Re Mauri, predessert

Dolci ben eseguiti e non stucchevoli.

Re Mauri, dessert
Re Mauri, dessert
Re Mauri, dessert
Re Mauri, dessert
Re Mauri, piccola pasticceria
Re Mauri, piccola pasticceria
Re Mauri, sfogliatella
Re Mauri, sfogliatella

CONCLUSIONI

Re Maurì è un locale elegante condotto con competenza in sala e in cucina. Può funzionare a pranzo puntando solo sul crudo, molto buono che noi bbiamo saltatao per provare di più la cucina.  La sera l’atmosfera è magica, sulla terrazza si ha tutto il Golfo di Salerno davanti. La sala interna è elegante, i tavoli ben distanziati. Un riferimento per chi ama l’alta cucina d’autore che regala certezza con un menu stagionale che non resta mai uguale come dovrebbe essere in ogni ristorante che cucina per i clienti. Il giovane Cuoco ha acquisito più sicurezza e sperimenta nuovi accostamenti sempre tenendosi dentro un giusto binario classico.

Re Mauri, Patrimo 2011
Re Mauri, Patrimo 2011
Re Mauri, Champagne
Re Mauri, Champagne
Re Mauri, passito
Re Mauri, passito
Re Mauri, vino
Re Mauri, vino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *