Roma, Acqua Salata Fish & Lounge

Letture: 189
Acqua Salata Fish & Lounge, lo staff in cucina

di Antonella Amodio

Roma città consacrata dagli Dei, città che influenzò per oltre tre secoli la cultura, la storia, l’arte , i costumi delle civiltà antiche , continua a sorprendere e stupire .

Ed è nella città Eterna che apre  in via Della Croce , una delle tante strade belle e vive a due passi da Piazza di Spagna , pieno centro storico, Acqua Salata Fish & Loung , ristorante  wine bar.

Acqua Salata, la sala

L’ambiente è curato, arredo moderno dai toni caldi, cucina a vista, tavoli ben distanti e mise en place semplice abbellita da fiori freschi ; l’atmosfera è allegra e informale ed aiuta a mettere a proprio agio. L’età media della brigata di cucina e sala non supera un quarto di secolo, belli e solari con grande affiatamento e voglia di fare . I tre talentuosi e appassionati chef che si alternano, collaborano e creano sono: Thomas Moi con recente esperienza londinese da Apsleys restaurant – a Heinz Beck, Sara Baldinacci e Alessandro Turturici anche loro  con importanti esperienze formative.

I piatti proposti in chiave moderna sono eseguiti con tecnica, si focalizzano su pesce giornaliero rigorosamente mediterraneo e comprato dal vicino porto di Fiumicino.

Acqua Salata Fish & Lounge, il banco del pescato

Il cestino del pane, di produzione propria è una vera tentazione: pane bianco, pane al latte, focaccia, pane al nero di seppia e muffin salati. Dai fornelli a vista come attori si muovono gli chef; proposte del giorno sono:

Gazpacho di frutta e verdura con spiedino di gambero e panatura di tarallo, ottimo nell’esecuzione e per freschezza.

Gazpacho di frutta e verdura con spiedino di gambero e panatura di tarallo

Crema di caprino, capesanta scottata, radicchio tardivo e polvere di sesamo nero tostato, la sensazione dolce della capesanta trova equilibrio nel lieve amarognolo del radicchio e nella sapidità del caprino.

Crema di caprino, capesanta scottata, radicchio tardivo e polvere di sesamo nero tostato

Risotto al melone e gambero rosso, delicato e armonico.

Risotto al melone e gambero rosso

Astice con misticanza e maionese di fragola, da non perdere.

Astice con misticanza e maionese di fragola

Tortelli di pesce affumicato al pomodoro, colatura di alici di Cetara e burrata, la sapienza nel  dosare gli ingredienti rende il piatto perfetto.

Tortelli di pesce affumicato al pomodoro, colatura di alici di Cetara e burrata

Le pietanze sono trionfi di colori, riflettono la dinamicità e la vitalità di chi li esegue, esempio di come mangiare anche con gli occhi.

Vale la pena soffermarsi anche sui dolci come la spuma di yogurt con mantecatura di fragole oppure  le mattonelle di cioccolato amaro.

spuma di yogurt con mantecatura di fragole e mattonelle di cioccolato amaro

La carta dei vini è ampia con etichette note ma anche piccole realtà ricercate e scelte dalla competente sommelier.

L’aperitivo servito nel piccolo dehors antistante il ristorante propone vini al bicchiere accompagnato da finger food preparati al momento o dal cartoccio di pesci fritti che profumano davvero di mare.

 

Menu’ degustazione di 4 portate  35,00 euro
Cartoccio di pesce 5,00 euro
Sempre aperto, dalle ore 11:30 alle 23:30
Posti a sedere sala interna, 28

Acqua Salata Fish & Lounge
Via della Croce 68/69
00187 Roma
Telefono 06 69925691
info@acquasalataroma.it