Rosato 2007 Campania igt

Letture: 32

QUARTUM CANTINE DI CRISCIO

Uva: aglianico
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Sia che vengano fatti con piedirosso che con aglianico, i rosati dei Campi Flegrei hanno sempre una particolare sapidità che li rende immediatamente riconoscibili. Niente rosa e fragole, insomma, ma anche in questo caso il tono distintivo è rappresentato dalla mineralità marcata e dalla freschezza a cui segue un tono fruttato di prugna. Questa versione della Cantina Di Criscio a Quarto è sicuramente una buona soluzione per far fronte alla prima ondata di caldo anche se il grado alcolico ci sembra un po’ in eccesso per una tipologia di questo tipo, siamo a 13,5 dichiarato, figlio evidentemente della stagione 2007 in cui lo zucchero è schizzato oltre i livelli già alti delle ultime vendemmie. Forse, grazie anche al suo colore cerasuolo, va vissuto di più come un rosso leggero che come rosato. Per cui lo consigliamo ad una temperaura molto fresca, quasi da bianco. Una beva piacevole, semplice, senza grilli per la testa, da accompagnare sicuramente a zuppe di pesce e coniglio all’ischitana.

Sede a Quarto, via Giorgio de Falco, 17/A. Tel e fax 081.8765942.
www.cantinedicriscio.it Enologo: Marco Salvatore Tiseo. Ettari: 2 di proprietà. Bottiglie prodotte: 30.000. Vitigni: falanghina, aglianico