Pizza e maccarun a Sala Consilina: fermatevi da Francesca Gerbasio e sarete felici

Letture: 2292
Pizza e maccarun, Francesca Gerbasio
Pizza e maccarun, Francesca Gerbasio

Pizza e maccarun
Sala Consilina
Strada Statale 19, 53
Tel 339 250 882
www.pizzaemaccarun.it
Sempre aperto

Ricordate Francesca Gerbasio, prima e sinora unica donna a vincere il premio pizzaiolo emerente di Luigi Cremona? L’avevamo lasciata alla Pietra Azzurra a Caselle in Pittari, in piccolo paese ai confini con la Basilicata lungo la strada che collega Padula a Sapri. Bene, adesso ha una pizzeria che ha aperto in società con il suo ex datore di lavoroa Sala Consilina ed è molto più facile da raggiungere.

Pizza e Macacrun, Francesca Gerbasio
Pizza e Macacrun, Francesca Gerbasio

Basta infatti uscire a Sala Consilina quando siete sulla Salerno Reggio e seguire la statale per qualche chilometro senza attraversare il Paese. La trovate a Fonte, quasi ai confini con il comune di Padula, non lontano dall‘agriturismo La Fonte. Tutto questo per dirvi, cari pellegrini che salite e scendete da e per la Calabria, che avete un posto dove rifocillarsi provando una buona pizza napoletana.

Pizza e maccarun, la sala
Pizza e maccarun, la sala

Francesca è di Padula. Giovanissima, ha lavorato in sala per sette anni, poi ha fatto il corso di pizzaiolo e si è subito affermata per la sua sensibilità sull’impasto che mantiene nella media, mai oltre il 60 per cento, con una giusta lievitazione. La sua pizza è assolutamente napoletana, una vera novità da queste parti visto che siamo a oltre 150 chilometri dal capoluogo, lavorata con buona materia prima (la farina è 5 Stagioni) per i condimenti.

Pizza e Maccarun, il forno girevole
Pizza e Maccarun, il forno girevole

La prova numero uno è sempre la marinara, che equivale all’esame di diritto privato per uno studente di Giurisprudenza. Pomodoro di grande qualità, aglio dolce, si scioglie in bocca.

Pizza e maccarun, la marinara
Pizza e maccarun, la marinara

Seconda verifica la margherità, che non ha nulla da invidiare a quella dei mostri sacri. Da queste parti i latticini son odi altissima qualità.

Pizza e maccarun, la margherita
Pizza e maccarun, la margherita

Poi passiamo all’idea di pizza di Francesca e vediamo che ha l’istinto per gli abbinamenti. La pizza con baccalà, cruschi e cacioricotta cilentano è delicata ed equilibrata.

Pizza e Maccarun, pizza al baccalà e ai cruschi
Pizza e Maccarun, pizza al baccalà e ai cruschi

Quella al pistacchio è stata poi la nostra preferita, un piccolo capolavoro di equilibrio e di sapori ben centrati.

Pizza e Maccarun, al pistacchio
Pizza e Maccarun, al pistacchio

La classica salciccia e broccoli vanta grande qualità della materia prima ma chi è abituato all’amarognolo del friariello napoletano coltivato su suolo vulcanico può trovarla un po’ dolce.

Pizza e maccarun, salsicce e broccoli
Pizza e maccarun, salsicce e broccoli

Siamo ai confini con la Basilicata è a dieci chilometri, la Calabria a poco più di trenta: immancabile la cultura del peperoncino e dei peperoni cruischi a tavola a prescindere. Godo come un riccio.

Pizza e maccarun, olio forte
Pizza e maccarun, olio forte

 

Pizza e maccarun, cruschi
Pizza e maccarun, cruschi

Non manca il cucinato, del resto Pizza e Maccarun oltre che un nome è anche un programma. Siamo all’interno e qui le paste sono soprattutto fresche, fatte a mano e molto buone.

Pizza e maccarun, bruschettine
Pizza e maccarun, bruschettine

 

Pizza e maccarun, tagliatelle e ceci
Pizza e maccarun, tagliatelle e ceci

 

Pizza e maccarun, gnocchi al baccalà
Pizza e maccarun, gnocchi al baccalà

 

Pizza e maccarun, i ravioli
Pizza e maccarun, i ravioli

Infine torniamo alla pizza: chiudiamo infatti con una pizza all’arancio spettacolare che potrebbe fare a meno della cioccolata dentro il cornicione tanto è fresca e buona.

Pizza emaccarun, pizza all'arancio
Pizza emaccarun, pizza all’arancio

Il servizio è accogliente e rapido, il locale ampio e spazioso con cucina oltre che con forno a vista.
Spenderte mai più di 15 euro tutto compreso, ma con pizza e birra anche meno.
Ecco, pellegrini, ora sapete dove fermare la vostra auto. Tra l’altro senza problemi di parcheggio:-)

Pizza e maccarun, il premio come vincitore Pizza Chef Emergente Sud 2014
Pizza e maccarun, il premio come vincitore Pizza Chef Emergente Sud 2014