Salento, ristoranti e trattorie: dieci indirizzi indispensabili e low cost

Letture: 1887
Salento

Si lo sappiamo bene: siete tutti nel Salento. Beati voi: una piattaforma di cibo, vino e olio circondata da due mari e tante bellissime cose da vedere, compresa Lecce, la più bella città del Sud insieme a Matera. Ed ecco allora, grazie a Tommaso Esposito ed Enrico Malgi, una guida di dieci locali dove potete arricrearvi (rinascere).
Cliccate sul nome dei locali per leggere le recensione.

Romualdo a Sant’Isidoro di Nardò

Ristorante Romualdo

Felline, Il Mulino di Alcantara

Piazza Caduti, Il Mulino di Alcantara

Gallipoli, ristorante Il Bastione

Da sinistra: Cosimo Cosma, Marcello Caricola e Tonino Palermo

Gallipoli, Trattoria La Puritate

Paolo Fedele

Nardò, osteria Corte Santa Lucia

Nardò, ristorante Modo

La carta di Modo

San Gregorio di Patù, ristorante Mimì

Teresa e Mimì Cafiero

Marina di Leuca, Osteria Terra Masci

marino cordella

Torre San Giovanni di Ugento, Trattoria La Giara

Concetta Palma

Tricase, ristorante Lemì

Lemì l’ingresso

4 commenti

  • Stefano

    (22 agosto 2012 - 16:20)

    Per piacere togliete Romualdo e inserite Le Macare di Alezio. Sono andato da Romualdo tre volte, ma la mia esperienza non e’ stata mai positiva…

  • Andrea "Pepe Carvalho" Pignataro

    (23 agosto 2012 - 11:45)

    con il massimo di affetto per Tommaso (e pure per Enrico, anche se non lo conosco), non ci siamo proprio… manca totalmente la parte più interessante (gastronomicamente parlando) del Salento, ossia la Grecìa, e tra i 500 locali di Lecce non ce n’era nessuno consigliabile? e Masseria Bandello dove cucina a prezzi veramente low cost l’unico vero chef Salentino prima della generazione dei trentenni, Tonio Piceci? e poi, visto i prezzi di alcuni dei posti consigliati, come fare ad omettere la Locanda dei Camini di Botrugno, probabilmente il miglior ristorante di pesce e crudi dell’intero Salento? e poi i due posti di Gallipoli sono turistici come La Bersagliera… ah già, dimenticavo, voi siete turisti! ;-)

  • enrico malgi

    (24 agosto 2012 - 09:03)

    Caro sig. Andrea,
    ricambio l’affetto e, per quanto mi riguarda, prendo atto delle sue segnalazioni. Ne terrò conto nelle mie prossime escursioni salentine.
    Abbracci.

  • Andrea Pepe Carvalho Pignataro

    (24 agosto 2012 - 11:41)

    Abbraccio ricambiato, se posso essere utile con qualche indicazione più specifica, a disposizione!

I commenti sono chiusi.