San Michele di Serino, Tavernetta Marinella

Letture: 230

Via Cotone, 1
Tel. e fax 0825.595128
Chiuso: lunedi
Ferie a settembre
www.tavernettamarinella.it

Una rassicurante trattoria, familiare nello stile e nella gestione, portabandiera da tanti anni della gastronomia irpina. Siamo a pochi minuti dall’uscita di Serino, sul raccordo autostradale Salerno-Avellino e dunque parliamo di un fuori-porta facile facile. Il locale, reso accogliente dal caldo del camino e dei colori e degli arredi scelti per la ristrutturazione, offre una proposta semplice ma verace di piatti terragni. I pilastri della cucina sono infatti quelli classici che ci si aspetta di trovare in un posto come questo: pasta fresca tirata a mano, verdure di stagione e tanta carne. Il ricco piatto di antipasti, d’altro canto, sostituisce egregiamente il menu scritto (che non troverete) nella presentazione della cucina: sformatino di fagiolini, bietole con patate, pure’ con funghi porcini, latticini e insaccati locali (squisita la pancetta), spezzatino di maiale. Se poi siete tra coloro che non sanno rinunciare ai primi potete scegliere tra i ravioloni di ricotta con salsa di pomodorini e basilico, le tagliatelle ai funghi porcini oppure con lardo e noci, o i collaudatissimi paccheri con il ragu’. Tra i secondi di carne: agnello alla brace, salsiccia con provola e funghi porcini, tagliata di fiorentina, filetto di vitello al forno oppure, se siete almeno in due, una ricca tagliata di maiale con burro e scalogno, servita in teglie bollenti su grossi taglieri di legno. Migliorata (ma sempre senza carta) la proposta dei vini, scelti tra i più interessanti della regione. I dolci seguono i gusti del momento (tortino al cioccolato e torta con ricotta e pere) più che quelli della tradizione, ma sono ben fatti. Conto sui 28 euro.

Questa scheda è di Virginia Di Falco