San Salvatore Telesino, Sannio. Caseificio L’Aquilat, i formaggi dell’abate

Letture: 63

Largo Roma, 8
Caseificio in Contrada San Vincenzo
Tel. e fax 0824.947017
www.iaquilat.it
info@iaquilat.it

La qualità del latte è una delle partite decisive per il futuro della campagna meridionale che non ha la possibilità di competere con gli allevamenti intensivi del Nord e del resto dell’Europa: in questo caso le parti si invertono, nel Mezzogiorno la produzione è assolutamente insufficiente rispetto alla domanda, ma la qualità della produzione in genere è sempre molto elevata.

Come nel caso di questo caseificio nato qualche anno nella Valle Telesina fa per valorizzare la produzione di latte vaccino la cui tradizione familiare risale al 1935. Tra i prodotti, la mozzarella di bufala, il fiordilatte, la ricotta, la scamorza e soprattutto il caciocavallo silano dop che viene presentato in diverse stagionature la cui qualità ci ha davvero colpito. E’ il volto di una Campania sicuramente meno conosciuta rispetto a quella di Terra di lavoro e della Piana del Sele, ma non meno riccas di sorprese e, soprattutto, non omologata perché il bestiame è allevato allo stato semibrado in un territorio ricco di acqua e molto sano dal punto di vista ambientale. Quando girate per cantine nel Sannio popputo questa è una sosta da non perdere.