Sangiovese Purosangue a Roma: i migliori assaggi

29/1/2017 2.2 MILA
Sangiovese Purosangue a Roma
Sangiovese Purosangue a Roma

di Maurizio Valeriani
 Desta sempre interesse Sangiovese Purosangue l’evento organizzato da Davide Bonucci (Enoclub Siena) a Roma. Due volte l’anno (novembre-gennaio) ci dà l’occasione di provare sangiovesi provenienti da diverse parti d’Italia (essenzialmente Toscana e Romagna), con un discreto turn-over dei produttori, in modo da provare anche vini di zone e produttori meno conosciuti.

In questa edizione (28-29 gennaio) che capita nei giorni della merla segnaliamo i nostri migliori assaggi ai banchi d’assaggio:

Poggio ai Chiari 2007 – Colle Santa Mustiola: un vero capolavoro in un’annata calda:  eleganza e freschezza, con note di frutti rossi e fiori (viola) e chiusura di tabacco ed eucalipto; complesso e a tutto tondo;

Brunello di Montalcino 2011 – Le Ragnaie: succo, spezia, sorso dinamico e profondità di beva;

Brunello di Montalcino 2012 – Castello di Velona:  carattere e precisione per un brunello potente ed elegante;

Chianti Classico Riserva 2011 – Odoardo Beccari Fattoria Vignavecchia :  materia sontuosa e grande freschezza per questa straordinaria etichetta, che non conoscevamo;

Brunello di Montalcino 2012 – Collemattoniuno dei rapporto qualità prezzo migliore della denominazione, convincente con note speziate,  palato succoso e finale di frutti rossi;

Chianti Classico Vaggiolata 2013Monterotondo: freschezza, lunghezza e dinamicità del sorso, mineralità. Di grande prospettiva;

Rosso di Montalcino 2014 –: Le Potazzine praticamente un piccolo brunello, che convince per struttura e perfezione del tannino;

Chianti Classico Terra di Lamole 2013 – I Fabbri : parola d’ordine freschezza, seguita da bevibilità, lunghezza del finale fruttato e ricordi speziati;

Rosso di Montalcino 2014 – Le Chiuse: altro piccolo brunello giocto su toni speziati e di piccoli frutti rossi; il sorso è dinamico e progressivo;

Sangiovese di Romagna Sigismondo 2015 –
Le Rocche Malatestiane:
un vino che gioca sull’immediatezza, che significa oltretutto bevibilità e piacevolezza;

Sangiovese di Romagna Le Papesse 2015 –
Villa Papiano: emblema di bevibilità e piacevolezza, unisce ricordi fruttati a scorrevolezza del sorso.

Sangiovese Purosangue a Roma
Sangiovese Purosangue a Roma
Sangiovese Purosangue a Roma
Sangiovese Purosangue a Roma