Involtini di pesce bandiera con provola affumicata del Ristorante Lo Stuzzichino

Letture: 198
pesce bandiera che più azzurro non si può:)

Ingredienti per quattro persone

1 kg. di pesce bandiera

100 g. di provola affumicata

100 g. di pane grattugiato

30 g. di capperi

aglio, prezzemolo, olio extra vergine di oliva q.b.





Procedimento

Sfilettate  il pesce bandiera ( in pescheria potete acquistarlo già sfilettato) e tagliate  a tocchetti la provola in modo da fare degli involtini. In una teglia appoggiate gli involtini di pesce e cospargete con l’impanatura precedentemente preparata composta da  pane grattugiato, capperi e aglio. Infornate per circa 10 minuti ad una temperatura di 140°.

Finitura  del piatto

Guarnite un piatto ben caldo con una fetta di limone  al centro, sui lati siponete gli involtini con una spruzzata di prezzemolo e aggiungete un filo d’olio extra vergine a crudo,   possibilmente della penisola sorrentina dop. In mancanza andrà bene un extravergine di buona qualità.

Un piatto “povero” e  antico della cucina di mare  della nostra costa, fino a qualche anno fa infatti, il  suo costo era davvero  basso, oggi siamo sui 12 – 14 euro al chilo. Una preparazione  semplice e  di gran figura, nello stile proprio di Mimmo di Gregorio: esaltazione dei sapori, distinti e  percettibili tanto, individualmente, quanto nella completezza del piatto. La carne del pesce bandiera è molto gustosa e la preparazione con la provola e gli altri ingredienti conferisce un ottimo equilibrio. Abbiamo abbinato la Falanghina Campi Flegrei Doc 2010 La Sibilla

Ricetta raccolta da Giulia Cannada Bartoli