Sant’Angelo dei Lombardi, salumeria e macelleriaL’Oro dell’Irpinia

Letture: 151

Via Campoluongo
Tel. 0827.23619

Qualcuno potrebbe subito pensare al vino, invece in provincia di Avellino sono sempre più numerose e interessanti le salumerie dove vengono lavorate carni di qualità. E’ il caso di questo consorzio di allevatori presieduto da Leonardo Santorelli organizzato in Alta Irpinia, deliziosamente ricostruita dopo il terribile terremoto del 1980.

 Da provare anzitutto il prosciutto, che da queste parti sta diventando una bella specializzazione tanto che si dovrebbe pensare ad un marchio provinciale da spendere all’esterno, e poi il capocollo, la pancetta, la culatella, persono lo speck irpino. E ancora la salsiccia ai funghi o con la provola e rucola. Da incornicare, insomma, anche la produzione di carne fresca, un prodotto degno dei migliori Taurasi.