Santa Maria Capua Vetere, A Scuola di Cucina I Cook You (Ti cucino io!)

Letture: 510
Chef e docente della Scuola di Cucina ‘I Cook You’, Marco Merola

di Phyllis De Stavola

Quando s’impara con il cervello e si mette in opera con il cuore

Ho sempre considerato la cucina una stanza prodigiosa, gli chef dei maghi ai fornelli che mettono continuamente alla prova le proprie conoscenze e i talenti personali e che utilizzano il forno come se fosse un cappello magico dal quale tirano fuori delle sorprese sempre diverse e gli attrezzi di cucina come oggetti fatati estratti per trasformare le materie prime in attraenti composizioni e architetture. I poteri straordinari di chi sa cucinare bene deriva in parte dalla teoria e in buona parte dalla pratica che poi l’applicazione del metodo euristico porterà nel tempo a rafforzare continuamente. Prima di essere ‘stomaco’, la cucina è il ‘muscolo cardiaco’ di ogni casa. Si impara con il cervello e ci si mette all’opera con il cuore. La Scuola di Cucina I Cook You, ubicata nella parte antica della città di Santa Maria Capua Vetere (in provincia di Caserta), lo sottolinea nel claim ‘In cucina con il cuore’.

Incontro Adriana Di Scala, titolare della Scuola e Direttrice Marketing, prima di entrare in cucina in cui, il fidanzato, lo Chef  Marco Merola sta tenendo una lezione di cucina. Inevitabile l’associazione con le trame dei tanti film di amore e cucina.  Adriana Di Scala racconta che l’apertura della Scuola nel 2009 fu motivata dalla passione coltivata fin dall’infanzia per la cucina, condivisa poi con Marco Merola. Oggi la Scuola tiene Corsi di cucina amatoriali, Corsi di cucina professionali, Corsi di cucina per bambini e Corsi di cake design.

I Corsi di cucina amatoriali sono frequentati da un pubblico eterogeneo per età (dai 17 ai 50 anni) con una media di 35 anni ed in percentuali equamente suddivise tra uomini e donne. Il calendario annuale dei corsi amatoriali è fittissimo. Si tratta sia di corsi pratici monotematici della durata di tre ore, alla fine dei quali i corsisti mangiano ciò che hanno preparato (a partire da un costo di € 35,00), sia di corsi sui fondamenti della cucina di 10-12 lezioni (a partire da € 330,00). I prossimi corsi amatoriali in programma prevedono lezioni sui dolci (I Macarons, La Pasticceria Siciliana, Croissant e Brioche, I Semifreddi, La Pasticceria d’Estate), sulle pizze (Il Casatiello, Pizza e Focaccia), sui primi (A tutta lasagna, I primi creativi), sui secondi (La Grigliata di pesce, I secondi di carne), sulla cucina speciale (Menu vegetariano creativo, Comfort food, I dolci senza glutine) e sulla cucina etnica (La Cucina Indiana, La Cucina Giapponese). I corsi amatoriali invece di I e II livello, affrontano le tecniche di base in cucina. Ogni lezione del corso verte su un tema principale introno al quale sono sviluppati vari argomenti strettamente legati alla pratica di preparazione di pietanze di ogni tipo che poi vengono assaggiati in loco: il taglio (à la julienne, concassè), le tipologie innovative di cottura (sottovuoto, al vapore, a bassa temperatura), il pesce (come capire se è fresco e come cucinarlo), la carne, le verdure, i fondi, le fritture, la cucina etnica.

I Corsi professionali di Cucina o di Pasticceria sono chiaramente rivolti agli aspiranti operatori del settore; hanno una durata dalle 96 (un mezzo e mezzo) alle 110 ore (con costi da € 1.800,00 a € 2.900,00) e prevedono il rilascio di un attestato valido curricularmente. Le lezioni hanno luogo tutti i giorni dalle 9:00 alle 14:00 con rientro pomeridiano il venerdì dalle 15:00 alle 18:00 e sono frequentate da giovani che desiderano qualificarsi professionalmente per operare nel mondo della ristorazione o della pasticceria come sous-chef o pasticciere. A fine corso, la Scuola orienta i corsisti verso strutture operative per uno stage della durata di circa tre mesi. La Scuola è, inoltre, sede di corsi di aggiornamento della durata da 1 a 3 giorni per gli operatori professionisti del settore.

I corsi per aspiranti ‘master chef’ nostrani sono tenuti dallo Chef e docente Marco Merola e da Chef specializzati provenienti, oltre che dalla Campania, da ogni regione d’Italia. Tra i nomi più quotati: Gennaro Esposito (classificato tra i migliori 3 cuochi d’Italia per la Guida del Gambero Rosso 2011 e patron del ristorante stellato Michelin ‘La Torre del Saracino’), Luca Montersino (il più famoso pastrystar italiano nel mondo, autore di diverse pubblicazioni, titolare di una pasticceria e laboratorio ad Alba e di punti all’interno di Eataly a Torino, Tokyo, New York e Roma), Manuele Forcone (pasticciere vincitore di premi mondiali di pasticceria, autore di vari libri) che ha tenuto corsi per la lavorazione dello ‘zucchero artistico’ (sculture di zucchero tirato o soffiato).

I Corsi di cucina per bambini mirano, invece, a trasmettere i fondamenti della corretta alimentazione in maniera creativa,  oltre che con l’uso di frutta e verdure, attraverso la preparazione della pasta fatta in casa, della pizza, di dolci. La scuola di cucina per imparare giocando per ‘junior chef’, opera anche nei mesi estivi in collaborazione con l’adiacente Scuola di Lingue ‘The Language Centre’ proponendo lezioni di cucina con cena nell’ambito dei ‘campi estivi’ di quindici giorni per gruppi di bambini inglesi e americani.

Molto di moda al momento sono i Corsi di cake design, della durata dalle 6 alle 8 ore, tenuti da docenti (molti dei quali titolari di Laboratori di cake design) sia provenienti dalla regione (con costi a partire da € 40,00) sia da ospitate nazionali come Natalie Cakes (con costi a partire da € 150,00). Nel prossimo mese di Maggio incomincerà il Corso di cake design dell’Accademia americana Wilton, che rilascerà ai corsisti l’unico attestato al mondo riconosciuto al livello internazionale. Il corso sarà articolato in 7 incontri di 9 ore ciascuno (al costo di € 850,00).

Oltre ai corsi, I Cook You ‘ti cucina a casa’, con i servizi di Chef a domicilio e di Party Chef per festeggiare ricorrenze o per eventi in casa o presso altre location (anche con un corso di cucina a domicilio o presso la Scuola). I prezzi, comprensivi del costo di trasferta dello Chef e di parte delle materie prime, variano in base agli ingredienti da utilizzare per il menu (costo medio a partire da € 25,00 a persona). Di recente la Scuola ha organizzato, ad esempio, un ‘Banchetto sushi’ proposto nell’ambito di un incontro business di un’azienda napoletana operante nel settore della finanza. Nell’elegante mensa dell’azienda, lo Chef ha tenuto un vero e proprio ‘Cooking show’ mostrando i diversi tipi di taglio nella preparazione in loco di sushi, sashimi e makimono, da consumarsi con le bacchette, oltre che delle bevande a base di zenzero e cetriolo (ricetta fusion con contaminazioni dalla cucina marocchina) e del classico tè verde sfuso servito nel servizio da tè giapponese.

Una visione decisamente contemporanea della cucina quella di Adriana Di Scala e di Marco Merola con l’elaborazione di proposte al passo con i tempi. In cucina sempre con il cuore, mettendo però in pratica, come spiega Marco Merola, gli insegnamenti dei cuochi e pasticcieri più talentuosi al livello internazionale nel corso degli stage estivi di aggiornamento che ogni anno frequenta presso ristoranti stellati per crescere confrontandosi. La prossima estate,  Marco Merola, infatti, sarà presso la nuova sede del Ristorante da Guido di Ugo Alciati, nella tenuta di Fontanafredda a Serralunga d’Alba, in Piemonte. Nel frattempo in cucina sono tutti alle prese con la preparazione di ‘ganache’ ai vari gusti (frutto della passione, lamponi, vaniglia, cioccolato fondente) che serviranno per la lezione di venerdì 22 marzo su ‘I Macarons’.

In preparazione ‘ganache’ al frutto della passione, ai lamponi, alla vaniglia e al cioccolato fondente per la lezione su ‘I Macarons’

Già pronti invece in bella mostra, 5 dolci appena preparati: ‘Cheesecake cruda al cioccolato bianco e fragole’, ‘Mousse ai tre cioccolati’ (fondente, al latte e bianco), ‘Crostata chibouste ai mirtilli e more’, ‘Millefoglie ai frutti di bosco con crema chantilly e gelatina ai lamponi’ e ‘Crème brulé con mousse al caramello e al frutto della passione’.

Cheesecake cruda al cioccolato bianco e fragole. I Cook You

 

Mousse ai 3 cioccolati realizzata dalla Scuola di Cucina ‘I Cook You’

 

Crostata chibouste ai frutti neri (mirtilli e more). I Cook You

 

Millefoglie ai frutti di bosco con panna al riieno di crema chantilly e gelatina ai lamponi
Crème brulé con mousse al caramello e al frutto della passione. I Cook You

Per Pasqua l’offerta della Scuola prevede per gli adulti, il giorno sabato 23 marzo, il ‘Corso di Cucina Pasquale’ che prevede la preparazione di un menu completo innovativo con antipasto, primo, secondo e dessert (al costo di € 42,00).

Marco Merola nella cucina della Scuola con l’assistente e una corsista

Per i bambini invece si terrà il giorno domenica 24 marzo (Domenica delle Palme) il ‘Corso sulle Uova di Pasqua’ della durata di tre ore  (al costo di € 29,00). La lezione  prevede la creazione di un uovo di cioccolato con decorazioni di pasta di zucchero e ghiaccia reale.

 

I Cook You

81055 Via Latina, 63

Santa Maria C.V. (Caserta)

Cell: 346.7112275

www.icookyou.com

3 commenti

  • Luisa

    (25 marzo 2013 - 21:47)

    Un bravo allo staff di Icookyou! In questa scuola ho fatto un corso durante le vacanze di Natale con il cuoco Marco Merola ed è stato interessantissimo e super utile. Continuate così!

  • cristiana ricciutelli

    (2 aprile 2013 - 15:34)

    BuonaSERA ,VOLEVO SAPERE SE CI FOSSE ANCORA QUALCHE POSTO PER IL CORSO DELLA WILTON E IL PROGRAMMA E I GIORNI IN CUI SI SVOLGE.GRAZIE E ASPETTO UNA VOSTRA RISPOSTA.

  • Antonella Serriello

    (2 giugno 2013 - 00:13)

    Mi piacerebbe partecipare ad un corso base di pasticceria, potrei avere maggiori informazioni sulle date e sui costi.Grazie

I commenti sono chiusi.