Sant'Egidio Montealbino, Osteria Marcsin

Letture: 161

Piazza Giovanni Battista Ferraioli
Tel. 081.5165341
Apre solo la sera, Chiuso la domenica

Siamo alle porte della Costiera Amalfitana, lungo la strada che porta al Valico di Chiunzi. Qui, dentro uno dei centri storici più sconosciuti e belli c’è da 60 anni uno dei locali più rinomati della zona. Cucina casareccia, dove tutto è preparato al momento. Anzi, per alcuni piatti è necessario ordinarli qualche ora prima.
La filosofia del proprietario Gennaro Terracciano è quella di riproporre i sapori di una volta, nel pieno rispetto della tradizione e solo con prodotti “che ha conosciuto personalmente”. Qui i cibi, infatti, sono coltivati, allevati, preparati tutti dalla famiglia Terracciano. Ha 45 posti, conviene prenotare.
Si comincia dagli antipasti: salame, pancetta, mozzarella, prosciutto verdure e soprattutto i sottoli per deliziare il palato. Poi arriva la scelta tra i primi. Che sia una tagliatella lardiata o con i porcini dei Lattari, che sia una puttanesca o uno scarpariello con i pomodorini corbarini c’è solo l’imbarazzo di scegliere.
Lo stoccafisso “arrecanato” o con le patate in tortiera (per questo piatto è necessario prenotarlo la mattina) sono le portate per cui Marcsin è più conosciuto. E poi coniglio e pollo alla cacciatora o rosolato, o ancora costate di maiale o agnello, con contorni di patate (rigorosamente fresche, come tutto del resto) peperoni verdure e sottoli. Vino della casa.

Come arrivare
Uscire a Nocera sulla Napoli-Salerno. Girare a sinistra in direzione di Pagani e poi seguire le indiciazioni Costiera Amalfitana. Il locale è al centro del paese