Scialatielli con zucchine e fiorilli

Letture: 321
Scialatielli con zucchine e fiorilli

Se avete a disposizione un po’ di piccole zucchine (quelle con ancora attaccati i fiori, per capirci) questa ricetta può essere una gustosa e colorata alternativa alla classica pasta e zucchine. Una buona base con cipolla e tanto basilico e la scelta di una formato di pasta fresca – che aiuta una veloce mantecatura, grazie all’amido dell’acqua di cottura – e il piatto è pronto in cinque minuti!

Zucchine e fiorilli in cottura

 

Scialatielli con zucchine e fiorilli

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di scialatielli
  • 4 zucchine piccole, meglio se con i fiori attaccati
  • 10 fiori di zucca
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 5 o 6 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • parmigiano grattugiato, a piacere

Preparazione

In una padella antiaderente e abbastanza larga far soffriggere nell'olio la cipolla tritata con le zucchine tagliate a rondelle e i fiori di zucca.
Durante la cottura allungare, se serve, con un po' d'acqua della pasta.
Lasciare andare per poco più di cinque minuti e poi aggiungere un bel po' di basilico fresco.
Scolare gli scialatielli e mantecare per un minuto in padella. Servire il piatto ben caldo e, a piacere, con una leggera spolverata di parmigiano reggiano.

Vini abbinati: Fiano minutolo

8 commenti

  • grecanico

    (8 agosto 2012 - 12:35)

    grandiosi gli ingredienti (meno il parmigiano), ottima metodologia, grande piatto

  • sorella di angelina ballerina

    (8 agosto 2012 - 14:20)

    ricetta fresca e profumata (magari con le cipolline di stagione). quindi boccio anche io il parmigiano :)

  • carla

    (8 agosto 2012 - 14:33)

    Ma infatti ho specificato che il formaggio è A PIACERE!!!!

  • Francesco

    (8 agosto 2012 - 14:34)

    cosa c’entra il parmigiano? nella tradizione meridionale non è mai esistito

  • Luciano

    (8 agosto 2012 - 14:46)

    Buoni, li farò così giusto per alternare le polpette di Ikea al salmone in tocchetti sempre di Ikea.

  • Rita

    (8 agosto 2012 - 22:34)

    Questa volta devo dire che la foto non rende il giusto merito al piatto;
    Vi assicuro che era squisito … come la compagnia e il vino! Complimenti alla cuoca!:-)))

  • antonella

    (9 agosto 2012 - 09:48)

    lasciatevelo dire da una che di solito non predilige i primi e la pasta: questo piatto è una vera poesia!!!
    Evviva il parmigiano, ci stava da dio!!!!
    Brava Carla, bisogna assolutamente provare altre ricettine!!

  • […] Scialatielli con zucchine e fiorilli […]

I commenti sono chiusi.