Serata a Storie di Pane con la carne di Fattoria Carpineto

3/4/2017 2.1 MILA
Fattoria Carpineto a Storie di Pane Preparazione della carne per l'hamburger
Fattoria Carpineto a Storie di Pane Preparazione della carne per l’hamburger

di Enrico Malgi

La marchigiana muggisce e si dimena nel piatto. Vorrebbe scappare, ma non può e resta imprigionata in balìa del cinico carnivoro che la divora soddisfatto a poco a poco. E l’esempio viene subito seguito da tanti altri eccitati carnivori che non le lasciano scampo: gnam, gnam, le mascelle continuano a lavorare ed i denti stritolano la carne morbida e succosa con esagerata voluttà.

Carpineto a Storie di Pane, Pezzi di carne
Carpineto a Storie di Pane, Pezzi di carne

Pasquale Rusciano della Fattoria Carpineto, che ha portato la marchigiana da immolare, e Paolo De Simone, che ha contribuito con i suoi pani speciali e che ospita l’evento nel suo locale Storie di Pane a Vallo della Lucania, assistono compiaciuti all’orrido spettacolo. Si sono messi d’accordo per proporre questa serata e sembrano davvero soddisfatti per come stanno andando le cose.

Pasquale Rusciano
Pasquale Rusciano

Intanto nel piatto si susseguono le portate carnivore. Dapprima una battuta di carne cruda adagiata su una focaccina ed a parte gustose e sottilissime fette di carpaccio.

Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Impiattamento della carne
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Impiattamento della carne
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Focaccina con battura di carne cruda e fette di carpaccio
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Focaccina con battura di carne cruda e fette di carpaccio

Poi compare Nonna Rosina, materializzandosi sotto le vesti di polpette al ragù, servite con un mezzo filone di pane inondato di sugo. Sembra davvero di rievocare le fantastiche mattinate domenicali napoletane dove il ragù solitamente si fa abbondante, perché deve servire a soddisfare le esigenze di tutta la famiglia prima come colazione a metà mattinata e poi a pranzo.

Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Polpette al ragu' di Nonna Rosina e pane
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Polpette al ragu’ di Nonna Rosina e pane

Sotto con i famosi hamburger della Fattoria Carpineto (che alleva più di cinquecento capi bovini di razza marchigiana ed in parte podolica all’aria aperta in quel di Presenzano al confine con il Molise ed alimentandoli con foraggi propri). Si chiamano Marchigiotto, dal nome della razza bovina allevata, presentati in due versioni. Il primo panino è farcito con carne, provola di Sorrento, pancetta spessa brasata, funghi porcini, crema di nocciola mortarella (varietà tipica di Presenzano), granella tostata, ricotta di pecora salata e spinacino crudo. Che dire in questi casi, è buono, ottimo, eccellente? No, non voglio usare alcuno aggettivo, perché sarebbe riduttivo!

Fattoria Carpineto a Storie di Pane Hamburger Marchigiotto
Fattoria Carpineto a Storie di Pane Hamburger Marchigiotto

L’altro panino, sempre con l’hamburger attore principale, è stato semplicemente riempito con carne, adagiata su un letto di filante provola di Sorrento e friarielli coltivati in azienda.

Fattoria Carpineto a Storie di Pane Hamburger Marchigiotto con provola di Sorrento e friarielli
Fattoria Carpineto a Storie di Pane Hamburger Marchigiotto con provola di Sorrento e friarielli

Ancora carne annecchia, frollata anche fino a cento giorni in alcuni casi per renderla più tenera e saporita, sotto forma di bistecca e di tagliata e poi anche squisite bombette pugliesi, involtini di carne suina riempiti di formaggio e salumi vari.

Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Bombetta pugliese
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Bombetta pugliese

Mi ero ripromesso di non mangiare tanta carne, specialmente di sera poi ed invece non ho resistito. Anzi alla fine sono stato scoperto, perché se lo volete sapere quel carnivoro di cui ho accennato all’inizio, ebbene lo ammetto, sono proprio io…

Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Tagliata di carne
Fattoria Carpineto a Storie di Pane, Tagliata di carne

Alla fine per concludere in bellezza la magnifica serata un delizioso gelato, preparato per l’occasione dal grande gelatiere Raffaele Del Verme dell’Antica Gelateria Di Matteo di Sant’Antuono di Torchiara.

Storie di Pane, Gelatiere Raffaele Del Verme
Storie di Pane, Gelatiere Raffaele Del Verme

In abbinamento alla carne sono state proposte quattro tipi di birra del Birrificio Artigianale Fiej di Castelnuovo Cilento: Unafresca stile Weizen, Unachiara lager, Unaforte tipo Belgian Strong Ale e Unaspecial scura.

Storie di Pane, Birra artigianale Fiej
Storie di Pane, Birra artigianale Fiej

Tutti gli amanti dell’ottima carne alla brace Pasquale Rusciano li aspetta nel suo locale di Napoli a Via Gaetano Salvatore 457 (zona ospedaliera) Tel. 081 5464385 e 5461363. Il locale è aperto la sera dal giovedì al sabato ed i prezzi sono modici. Mentre di giorno Pasquale con i suoi fratelli gestisce un supermercato. E naturalmente si può visitare direttamente la Fattoria Carpineto a Presenzano (Ce), sita in Via Venefrana, Km 4700, con annesso il Ristorante Due Torri.

Storie di Pane
Via Angelo Rubino, 1 – Vallo della Lucania (Sa)
Tel. 0974 1870716 – www.storiedipane.com

Birrificio Fiej
Via Pantanelli – Campo Fiera Fraz. Velina – Castelnuovo Cilento (Sa)
Tel e Fax 0974 62210 – Cell 328 2461069
b.fiei@tiscali.itwww.fiej.it

Antica Gelateria Di Matteo
Piazza Andrea Torre – Sant’Antuono di Torchiara (Sa)
Tel. 0974 831012