Sessa Aurunca, Masseria Lisandrone

Letture: 55

Strada Provinciale 81
Località Rongolise
Tel e fax 0823.937170
Mail: lisandrone@lisandrone.com
Sito: www.lisandrone.com
Apertura: tutto l’anno, preferibilmente su prenotazione
Posti letto: 6 in due camere
TV in camera: si
Carte di credito: no
Lingue parlate: inglese e francese
Prezzi
Pernottamento e prima colazione in camera singola 40 euro, in doppia 60 euro
Per ogni letto aggiunto c’è un aumento di 20 euro

Nel cuore del parco regionale di Roccamonfina, a ridosso della foce del Garigliano, c’è un casale di fine Ottocento ristrutturato e dotato di ogni comfort dove vi sembrerà che il tempo si sia fermato. Tutt’intorno uliveti coltivati biologicamente, a soli tre chilometri il centro storico di Sessa Aurunca e a dieci il mare, di cui si gode una splendida vista. Le camere con bagno e terrazzo sono dotate di ingresso autonomo e di parcheggio scoperto. Disponibilità solo per pernottamento e prima colazione

Altre notizie
Nell’azienda, estesa su 4 ettari, si producono olio biologico e vino
Dotazioni
Ampio spazio per bambini, solarium e possibilità di fare passeggiate naturalistiche

Escursioni
Innanzitutto al centro storico di Sessa Aurunca, di cui sono ancora riconoscibili il percorso delle mura del IV secolo a.C., l’impianto urbanistico, il maestoso Teatro Romano ed il Ronaco, ponte romano tuttora intatto, a 21 arcate che risale al 100 d.C. Di epoca medievale sono invece il castello con torrione quadrato e il Duomo Romanico, mentre al Rinascimento sono datati il Palazzo Ducale e portali durazzeschi. E ancora al litorale tirrenico di Formia e di Gaeta, Roccamonfina, Montecassino, a Mondragone e a Minturno romano tuttora intatto, a 21 arcate che risale al 100 d.C. Di epoca medievale sono invece il castello con torrione quadrato e il Duomo Romanico, mentre al Rinascimento sono datati il Palazzo Ducale e portali durazzeschi. E ancora al litorale tirrenico di Formia e di Gaeta, Roccamonfina, Montecassino, a Mondragone e a Minturno