Sesta edizione di Who’s Who in Wine-ItaliaVini di Civiltà del bere di Alessandro Torcoli

Letture: 100


È disponibile la sesta edizione di ItaliaVini, l’unico WHO’S WHO IN WINE al mondo che raccoglie in 424 pagine migliaia di informazioni sull’universo del vino e sui professionisti di settore, suddivisi in:

  • aziende vinicole
  • distillerie
  • agronomi
  • enologi e consulenti (italiani e stranieri – novità)
  • nel vigneto (vivai e servizi agronomici)
  • in cantina (tecnologie per la vinificazione e per la confezione, botti, bottiglie, tappi e chiusure, servizio del vino)
  • accessori (bicchieri, cavatappi, refrigeratori, espositori, portabottiglie, sacchetti)
  • immagine e design (grafica e stampa, confezioni)
  • professionisti (giornalisti Italia, pubbliche relazioni, giornalisti mondo, sommelier, assaggiatori e sommelier di grandi ristoranti – novità)
  • mercati (Italia: buyer gd e do, agenzie di vendita, importatori e distributori; estero: importatori e distributori, agenzie di consulenzanovità)
  • enoteche novità
  • fiere, mostre e concorsi nazionali ed internazionali
  • istituzioni (nazionali e internazionali)
  • consorzi
  • centri di ricerca
  • enti di certificazione novità
  • corsi di formazione e master

ItaliaVini – Who’s Who in Wine, anche quest’anno in un pratico formato di 16 x 25 cm, è uno strumento da tenere sempre a portata di mano destinato ai professionisti del vino, ed è fonte di curiosità e ricerca per gli appassionati: vi sono recensite, infatti, 165 aziende leader del panorama enologico nazionale.

Da quest’anno l’elenco dei vini più significativi di ciascuna Cantina si trova accanto alla pagina descrittiva per rendere più semplice ed esaustiva la consultazione della nostra opera. Si riconferma inoltre lo spazio dedicato a Il vino dell’anno, l’etichetta su cui la Casa vinicola punterà nel corso del 2014. In poche righe sono descritti l’idea e il progetto che stanno dietro la nascita del vino, sviscerandolo in tutti i suoi aspetti.

Fra le nuove sezioni che compongono l’opera uno spazio dedicato ai sommelier vip, che curano le carte dei ristoranti italiani più blasonati, le agenzie di consulenza, le enoteche e gli enti di certificazione, sempre più preziosi nella quotidianità delle aziende.

Un capitolo a parte è dedicato ai “Challenge”, le sfide dell’enologia, imprese e progetti nati in questi anni difficili, e quindi ancor più lodevoli, che vi invitiamo a conoscere e ad “assaggiare”.

Nelle TABELLE VINI sono recensite circa 2 mila etichette, sulle quali si forniscono informazioni riguardo fascia di prezzo, tipologia, uvaggio, gradazione, vinificazione e affinamento, longevità, formati disponibili e principali premi ottenuti. Con la voce “novità” sono stati inoltre evidenziati i nuovi prodotti che saranno sul mercato durante l’anno.

Infine, un indice dei nomi facilita la ricerca degli oltre 1.000 protagonisti del mondo del vino, che compongono un Who’s Who in Wine che si rispetti.

E’ possibile richiedere la Guida Who’s Who in Wine-ItaliaVini 2014 alla redazione di Civiltà del bere scrivendo ad abbonamenti@civiltadelbere.com, al costo di € 12 per l’Italia (spese di spedizione incluse), oppure acquistarla on line sul sito www.civiltadelbere.com.