Siamo qui senza pomì. Il grande pomodoro campano di scena alla Pizzeria Canta Napoli

Letture: 283
Pizzeria Canta Napoli. I produttori a Siamo qui senza pomi’

Via Chiatamone 36
Tel. 081.7646110

di Tommaso Esposito

Una provocazione?
Ma no!
Semplicemente l’affermazione di un orgoglio: essere campani e produttori dell’eccellenza.
Nasce così Siamo qui senza pomì la pizzìata svoltasi grazie all’ospitalità di Carmine e Vincenzo De Pompeis patron della Pizzeria Canta Napoli da una idea di Romina Sodano.

Pizzeria Canta Napoli Romina Sodano e Marcello Avitabile
Angelo Di Giacomo e Vincenzo Fiorenza

Testimonials: Paolo Ruggiero per Gustarosso Danicoop con le sue specialità Pomodoro San Marzano Dop, Corbarino e Pacchetelle; Angelo di Giacomo per l’Azienda Agricola Joly con i pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop a San Sebastiano al Vesuvio; Marialuisa Squitieri per l’ Azienda Agricola Madrenatura di Poggiomarino con il suo pomodoro giallo di Napoli e di numerose colture tipiche del suo territorio; Maurizio Russo per Cantina del Vesuvio con i suoi Lacryma Christi bianco e rosso e lo spumante rosè Capafresca da aglianico del Vesuvio. Special guest Gabriele Massa sommelier del Mammà di Capri.

Gabriele Massa si cimenta di sciabola con il Rose Capafresca di Cantine del Vesuvio
Gabriele Massa si cimenta di sciabola con il Rose Capafresca di Cantine del Vesuvio

Presenti anche Antonio Lucisano Direttore del Consorzio della Mozzarella di Bufala campana Dop e Massimo Di Porzio per l’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Pizzeria Canta Napoli la margherita nel bicchiere di Marcello Avitabile
Pizzeria Canta Napoli la Margherita nel bicchiere di Marcello Avitabile
Marcello Avitabile con La Margherita sandwich
Margherita sandwich di Marcello Avitabile

Marcello Avitabile pizzaiolo del Mammà di Capri ha presentato la sua Margherita nel bicchiere, la margherita Sandwich e ha realizzato a quattro mani con Ciro Fiorenza pizzaiolo del Canta Napoli La Pizza Scarapariello, la Marinara con le pacchetella, La Margherita con il Pomodorino del Pienolo e La Margherita Classica.

 Angelo e Paolo Ruggiero Danicoop, i Gustarosso
La Pizza Marinara con le Pacchetelle di Gustarosso
La Pizza Marinara con le Pacchetelle di Gustarosso
Marcello Avitabile e Ciro Fiorenza i pizzaiuoli con la Pizza Scarpariello

Una serata di riflessione e di speranza perché la qualità e l’eccellenza delle produzioni campane e delle sue specialità tradizionali conservi il primato.

Vincenzo de Pompeis, Marcello Avitabile, Luciano Pignataro e Romina Sodano

3 commenti

  • Paolo Ruggiero

    (16 novembre 2013 - 18:49)

    SOLO UNA PICCOLA CORREZIONE

    PAOLO RUGGIERO NN RUSSO

    GRAZIE SIETE UNICI

  • Mimmo Gagliardi

    (16 novembre 2013 - 19:18)

    mani in altro, boss…

  • Marco Contursi

    (17 novembre 2013 - 07:27)

    Sono errati i nomi di Danicoop si chiamano Paolo ed Eduardo Ruggiero,sono padre e figlio.

I commenti sono chiusi.