Somma Vesuviana, i “dolci piaceri” estivi del Caffè Pasticceria Masulli

Letture: 417
Pasticceria Masulli, Antonio Masulli
Pasticceria Masulli, Antonio Masulli

di Antonella D’Avanzo

Dolci piaceri che accarezzano il palato e coccolano la mente, profumi che stuzzicano i sensi ed evocano fantasie inconsce. Peccaminose, forse. Materie prime di eccellenza e metodi di lavorazione artigianale. Passione, sacrificio, amore per il territorio ed una famiglia unita, autentica. Grandi lavoratori. Tutto questo racchiude il Caffè Pasticceria Masulli aperto dal 1927 nel centro storico di Somma Vesuviana, a poche decine di metri dalla casa comunale e dalla piazza Vittorio Emanuele III. I Masulli – Antonio e Alessandro – scommettendo su una proposta di alta qualità ma anche quotidiana ed accessibile e sui sapori più autentici e genuini di questa terra di origini antichissime che sorge nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, hanno trasformato l’antica pasticceria di famiglia in un moderno laboratorio, punto di riferimento simbolo per i sommesi che vogliono premiarsi con un eccellente caffè accompagnato da una pausa dolce. La location è di quelle classiche ed intramontabili: specchi con cornici, legno, ripiani di vetro e di marmo.

Rinomate sono le creazioni tipiche partenopee come le sfogliate frolle e ricce, il babà, la pastiera, le cassate del maestro Antonio che ha appreso i segreti ed i saperi della professione di pasticciere prima dal nonno e poi dal papà lavorando in “bottega” sin da ragazzino. Con il tempo si è specializzato nei lievitati da prima colazione, da provare è il cornetto con la confettura di albicocca vesuviana, e da ricorrenza grazie all’alta formazione in lievitazione naturale con i maestri Achille Zoia e Morandin Rolando. In questa stagione da non perdere sono i gelati artigianali realizzati con ingredienti scelti con cura, freschi e territoriali con cui sono creati le migliori creme tradizionali e quelle dai gusti più innovativi. Buoni anche i sorbetti e le granite dai gusti ricercati.

Una delle specialità della casa è “Il Piacere di D’Annunzio”, con gelato mantecato alla nocciola, crema al gianduia ricoperto di mandorle o di nocciole. Un semifreddo a forma di tronchetto, dove ogni morso regala un piacere fatale, come quello descritto nel romanzo del poeta scrittore, che troviamo anche nella variante al caffè e al cioccolato.

Pasticceria Masulli, Il piacere di D'Annunzio
Pasticceria Masulli, Il piacere di D’Annunzio

Ampio spazio è dato anche in questo periodo alla produzione di panettoni. Panettoni di “grande mano”, molto soffici e profumati con una lievitazione naturale che va dalle 48 alle 72 ore, realizzati con le farine del Molino Polselli (prestigiosa realtà del settore molitorio di qualità che opera ad Arce in provincia di Frosinone) e con frutti stagionali. Buonissimo è il panettone con l’albicocca candita varietà “Pellecchiella” del Vesuvio, legato alla stagione.

Pasticceria Masulli, lavorazione del panettone
Pasticceria Masulli, lavorazione del panettone
Pasticceria Masulli, panettone con albicocche pellecchielle
Pasticceria Masulli, panettone con albicocche pellecchielle

Quello di successo è il pan di bufala che viene abbinato al gelato mantecato al latte di bufala, una vera e propria leccornia che ha riscosso un forte consenso di pubblico alla scorsa edizione del Bufala Fest sul lungomare Caracciolo: un’accoppiata vincente che solo l’assaggio vale il viaggio.

Pasticceria Masulli, pan di bufala con gelato di bufala
Pasticceria Masulli, pan di bufala con gelato di bufala
Pasticceria Masulli, gelato di bufala
Pasticceria Masulli, gelato di bufala

Il Caffè Pasticceria Masulli è un’isola felice per chi ama la qualità e la bontà al giusto prezzo, conosciuto attraverso l’attento lavoro di selezione dell’amico Giuseppe Ciriello per GFA Group Srl Beverage & Food.

 

Caffè Pasticceria Masulli

Via Antonio Gramsci, 21

80049 Somma Vesuviana (NA)

Telefono 081. 8993567