Soverato, 22 cantine calabresi in vetrina con Slow Food in slideshow

Letture: 202

[slideshow id=2738188573477368859]

Marisa Gigliotti, responsabile Slow Food Calabria

di Giovanni Gagliardi

22 aziende di vino calabrese hanno risposto l’altro giorno alla chiamata di Marisa Gigliotti, la nuova scoppiettante e dinamica presidente di Slow Food Calabria, per l’evento Vini calabresi in vetrina e in degustazione.

Marisa Gigliotti con Nicodemo Librandi

Giunta alla 7° edizione, la manifestazione organizzata lungo il corso commerciale di Soverato dalla locale condotta di Slow Food è oggi una delle più importanti manifestazioni del genere in Calabria. Insieme al banco di assaggio, dove erano in degustazione più di 60 vini, da quest’anno alcuni esercizi commerciali coinvolti nell’allestimento a temadelle vetrine, hanno aperto i loro negozi per i “salotti di degustazione”: un momento più raccolto dove alcuni produttori potevano incontrare e raccontare la propria esperienza imprenditoriale.
“Il vino è il motore della nostra manifestazione – dice Marisa Gigliotti – mettiamo in campo tutte le nostre energie per promuoverlo e farlo conoscere. La manifestazione sta crescendo di anno in anno come il livello dei vini della regione e a Soverato è possibile assaggiare il meglio della produzione enologica calabrese”.
Grande partecipazione di pubblico, tanti appassionati e turisti russi che già affollano le spiagge dello Jonio calabrese. Un’occasione in più per il vino calabrese di farsi conoscere e incontrare.