Spaghetti ai carciofi bianchi di Pertosa

Letture: 302
Spaghetti ai carciofi

 

Una ricetta di facile preparazione e immediata con il carciofo bianco di Pertosa

400 g di spaghetti

8 carciofi freschi

1 spicchio di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

1 limone

1 dl di olio extravergine di oliva

40 g di pecorino grattugiato

sale

 

Carciofo bianco di Pertosa

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne piu dure e le punte, tagliateli a meta.

Affettateli sottilmente e metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo del limone.

Schiacciate lo spicchio di aglio e fatelo soffriggere in un’ampia casseruola con l’olio extravergine di oliva e lo strutto; appena sarà dorato, eliminatelo.

Aggiungete i carciofi, mescolate e fate rosolare per qualche minuto minuti

ontinuate la cottura per circa 15 minuti. Se occorre, versate acqua calda. Infine, salate e pepate.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela molto al dente direttamente nella casseruola con i carciofi.

Unite il prezzemolo tritato, mescolate bene e lasciate insaporire per qualche minuto. Spolverizzate con il pecorino e servite

2 commenti

  • Roberta Gavioli

    (4 maggio 2013 - 17:41)

    Ma è bellissimo questo carciofo, non lo conoscevo.. e sono anche ignorante su dove si trova Pertosa..
    Assomigliano molto alle mammole laziali, forse più piccoli?

  • gabriella

    (13 maggio 2013 - 17:59)

    Mio figlio e mia nuora mi hanno portato da pertosa, appunto, questi carciofi. Immagino che ci cucinino come quelli… normali. Farò, comunque, la pasta che consigliate e che mi attira.

I commenti sono chiusi.