Spaghetti alle cozze alla napoletana

Letture: 1628
Gli spaghetti a cozze

Con le cozze non si sbaglia: hanno empre lo stesso sapore e intenso di una volta, a differenza delle vongole distrutte dalla normativa e dall’introduzione del tipo asiatico, più grande e insapore.
Da oggi nella tradizione e fino al Natale si mangia di magro e questo è un piatto simbolo, nella versione raccolta da Giulia Cannada Bartoli nella sua Guida alle Trattorie di Napoli.

Spaghetti alle cozze

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg. di cozze
  • 400 gr. di spaghetti
  • Olio q.b.
  • 1 spicchio di aglio nostrano
  • 10 pomodorini del piennolo
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Peperoncino a piacere

Preparazione

Lavare le cozze
In una teglia ampia versare l’olio, l’aglio schiacciato e lasciare soffriggere
Aggiungere le cozze e coprire per il tempo di apertura
Scoprire, tenere da parte un po’ di liquido, sfumare con il vino bianco e poi aggiungere i pomodorini schiacciati a mano
Lasciare andare a fuoco medio.
Intanto avrete preparato la pentola per gli spaghetti che farete cuocere, regolando moderatamente di sale, a metà cottura, scolateli bene e versateli nella teglia saltando il tutto sul fuoco.
Servite con un po’ di cozze con il guscio, una manciata di prezzemolo tritato e peperoncino a piacere.

Vini abbinati: Piedirosso dei Campi Flegrei

2 commenti

  • […] Spaghetti alle cozze alla napoletana sembra essere il primo su Luciano Pignataro […]

  • Mimmo Modarelli

    (24 febbraio 2015 - 01:52)

    Il mio commento si riferisce alla ricetta Spaghetti con le Cozze Ricetta alla Tarantina, la scrivo qui perché non è possibile lasciare commenti lì. Quella ricetta non è affatto tarantina, la Past e Cozz Tarantina è con il sugo rosso ed ha tutto un altro procedimento con le cozze innanzitutto aperte a crudo. Mi dispiace Luciano Pignataro

I commenti sono chiusi.