Spaghetti con fave fresche, pancetta e pecorino

Letture: 226
Spaghetti-con-fave-fresche-pancetta-e-pomodori-secchi
Spaghetti-con-fave-fresche-pancetta-e-pomodori-secchi

Ho voluto provare questa ricetta che porta la firma dello chef Federico Valicenti. La pasta con fave fresche, pancetta e pecorino è un primo piatto fresco e primaverile molto conosciuto ed apprezzato. In questa versione,  l’intuizione dello chef di aggiungere anche i pomodori secchi  dona al piatto una marcia in più!

Spaghetti con fave fresche, pancetta e pecorino

Di

Ingredienti per 4 persone persone

  • 400 g di spaghetti
  • 1 kg di fave fresche
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di pancetta tesa a cubetti
  • 50 g di pomodori secchi
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Pecorino a scaglie
  • Sale e pepe

Preparazione

Sgusciate le fave e fatele cuocere in acqua leggermente salata, a cottura al dente scolate e fate raffreddare.
Mettete sul fuoco la pentola con l'acqua per la cottura della pasta.
Nel frattempo, in una padella con olio d’oliva fate imbiondire la cipolla tagliata finemente.
Aggiungete lo spicchio d’aglio e la pancetta a dadini, fate rosolare appena e aggiungete i pomodori secchi tagliati a listarelle sottili.
Eliminate l'aglio, versate 2 cucchiai d’acqua e fate cuocere per qualche minuto, quindi aggiungete le favette precedentemente lessate.
Cuocete gli spaghetti, scolateli molto al dente e versateli nella padella.
Aggiungete 2 mestolini di acqua di cottura degli spaghetti e proseguite la cottura in padella in modo che la pasta assorba tutto il sapore del sugo.
Mescolate e continuate la cottura fino a quando quasi tutta l'acqua si sarà assorbita.
Togliete dal fuoco e servite completando il piatto con delle scaglie di pecorino.