Amaluna di Due Palme: la Puglia sempre più Bianchista anzi Spumantistica…

Letture: 614
Spumante Amaluna
Spumante Amaluna

di Andrea De Palma

Il 23 marzo presso le Cantine Due Palme è stato presentato il nuovo spumante Blanc de Noirs Amaluna da uve Negroamaro metodo Charmat.

La vendetta dei rossi che si mimetizzano, anzi si spogliano, per dare forza e vigore ad una Puglia sempre più dinamica nel panorama del vino in bottiglia di qualità.

È davvero ridicolo e anacronistico parlare ancora di Puglia come regione non bianchista. La dimostrazione tangibile sono le numerose tipologie di bianchi assaggiati negli ultimi anni e della crescente qualità diffusa.

Presentazione di Amaluna
Presentazione di Amaluna

Ai classici vitigni da bianco come il Fiano, il Greco, la Malvasia, La Verdeca, il Vermentino, il Bombino Bianco e il sorprendente Minutolo, da qualche hanno si stanno affacciano sul mercato una versioni di Negroamaro in bianco; non avete capito male, si, dall’aristocratico Negroamaro, padre di vini da lungo invecchiamento rossi, si ottengo dei bianchi di tutto rispetto e di cui già parlato in altri articoli.

Ma, la notizia più sorprendente è la lungimiranza di Angelo Maci, presidente storico delle Cantine Due Palme a Cellino San Marco, che ha fatto un bianco da Negroamaro e l’ha spumantizzato; realizzando uno spumante molto versatile, poliedrico, capace di proporsi per un semplice aperitivo, favoloso per la preparazione dello Spritz sulla spiaggia, ma anche insidiare abbinamenti arditi a tutto pasto.

Spumante Amaluna, presentazione con Angelo Maci e il suo team di enologi
Spumante Amaluna, presentazione con Angelo Maci e il suo team di enologi

Un bianco con licenza di osare nella terra degli abbinamenti dei rossi, si perché, “lui” , può; può perché gli manca solo il colore ma ha tanta grinta da vendere. Dai profumi delicati come fiori bianchi , biancospino, pesca delicata e erbe mediterranee; ma poi arriva la sciabolata della struttura acida e un corpo di tutto rispetto, con bella mineralità, note di cedro e una succulenza che riesce ad affrontare abbinamenti classici con frutti di mare, pesci e crostacei di ogni genere e cotture e condimenti, fino a reggere ad accostamenti con, formaggi semistagionati e freschi, mozzarelle di bufala, carni bianche stufate come coniglio con peperoni e molto altro ancora.

Spumante Amaluna
Spumante Amaluna

Di sicuro è la risposta a un mercato, di giovani e non, che richiede bollicine, proponendosi come un vino apripista, per poi mostrarsi in tutto il suo vigore e regalare emozioni da vero pugliese, una battaglia, a mio parere, già vinta da parte di Angelo Maci e di tutta la Puglia nei confronti di un mercato, italiano ed estero, abituato a soli spumanti del nord. Ma, Amaluna e il secondogenito in casa Due Palme, perché il primo è il Melarosa rosè sempre da Negroamaro metodo Charmat.

Spumante Amaluna
Spumante Amaluna

Altra freccia al suo arco è un prezzo molto competitivo, costa solo 4.5 euro in tutti i punti vendita Due Palme.

Cantina Due Palme, il Direttore Commerciale Giacomo di Feo
Cantina Due Palme, il Direttore Commerciale Giacomo di Feo

Altro aspetto importante è che la spumantizzazione è fatta tutta in casa, grazie ad un nuovo impianto da 1.500.000 di euro cofinanziato pari al 50% del totale della spesa ammissibile tratto dai fondi del PSR 2007-2013 della regione Puglia, sempre attenta allo sviluppo imprenditoriale del proprio territorio.

 

Amaluna

Spumante extra dry 2015

Uve Negroamaro 100%

Spumantizzazione charmat lungo

Prezzo 4.50 euro

 

Cantina Due Palme soc. coop. Agricola

Via San Marco, 130

Cellino San Marco (BR)

Tel. 0831.617909 – 0831.617866