Stella Michelin a una pizzeria? Nel 1962 già è stata data a Negri di Pontecagnano!

Letture: 466
Stella Michelin Negri
Stella Michelin Negri

La Stella Michelin a un pizzeria? Durante il dibattito a Identità Golose dal profondo della storia emerge quella che diventa una novità: è stata già data nel 1962 alla Pizzeria Negri di Pontecagnano, in provincia di Salerno.

Un evento di cui neanche gli attuali gestori sanno nulla. “Ne abbiamo sentito parlare – dice Arturo Negri – ma non abbiamo più un riscontro. A quell’epoca la pizzeria era gestita da Rosa Negri, cugina di mio padre, sposata Musto. Ma all’epoca questi riconoscimenti non erano percepiti come oggi”.

I sei pizzaioli con Roberto Rastelli a Identità Golose
I sei pizzaioli con Roberto Restelli a Identità Golose

Una notizia, resa nota da Roberto Restelli, ex direttore della Michelin in pensione, che riporta all’intervista dell’attuale Sergio Lovrinovich ha rilasciato a Paolo Marchi sul sito di Identità Golose: “Una pizzeria in quanto tale non rientra nei nostri canoni. Poi non è detto che questo non possa cambiare perché, se trovassimo una pizzeria che fa 10 pizze straordinarie, la premieremmo anche oggi”.

Antica Pizzeria Negri
Antica Pizzeria Negri

La Pizzeria Negri è stata fondata negli anni Venti ed è una delle più antiche in Italia. Era una delle preferita dai Savoia quando venivano in Campania ed è stata la prima ad introdurre il giro di pizza sin dagli anni ’70.

Degli anni della fondazione conserva ancora la pizza bianca in cui è usato il burro

Pizzeria Negri, la pizza bianca appena uscita dal forno
Pizzeria Negri, la pizza bianca appena uscita dal forno

 

 

 

 

Un commento

  • Mondelli Francesco

    (7 marzo 2016 - 12:00)

    Come il Diogene di Sinope cercava l’uomo con la lanterna allo stesso modo il nostro Lucianone nazionale cerca da tempo una pizzeria stellata che,ironia della sorte,si ritrova vicino casa praticamente a Km zero.Personalmente credo che allo stato attuale i tempi siano più che maturi:rinnovo della tradizione ,prodotti di qualità,cuore tecnica e professionalità servizio carta di vino birre e minerali e,cosa non banale,commensali trattati tutti uguali.E se propio non la stella che si inventino un simbolo ad hoc per premiare la categoria.Buona pizza a tutti e……mannaggia ‘a questa continua pubblicità , sempre più spesso ‘sto cibo mi ritrovo a magnà.FM.

I commenti sono chiusi.