Sultana 2009 Moscato di Sicilia igt

Letture: 98
Sultana Moscato Sicilia igt 2009

FEUDO MACCARI

Uva: moscato
Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

 Antonio Moretti è un grande. Piovuto in Sicilia giusto dieci anni fa, ha messo insieme un corpo unico aziendale raggruppando una sessantina di piccole proprietà, non ha badato a spese per tutelare la coltivazione ad alberello e ha resistito su questi toni anche in questo decennio sicuramente non facile per chi si occupa di vino.

Ne abbiamo scritto molto all’inizio di questa sua avventura, quando a Feudo Maccari non c’era ancora la cantina.
Oggi ne scriviamo per un vino dolce, ben sottile come piace a noi, che rilancia una tipologia importante nel barocco di Noto, uva calda, mediterranea, vino pieno di luce, già bello a vedere prima che bere. Si tratta dell’ultimo arrivato in azienda al termine di molte trasformazioni aziendali: nasce in tre ettari e mezzo di vigneto coltivato ad alberello, a 80 metri sul livello del mare.
I terreni sono ben spazzolati dal vento. Antonio  ha in animo  progetti di crescita, per questo ha dotato la tenuta di un’imponente struttura ospita la nuova cantina: oltre 2200 mq complessivi suddivisi in tre livelli. Il piano terra di circa 575 metri quadri è destinato alla fermentazione e alla tinaia per la vinificazione, mentre il piano rialzato di circa 575 metri quadri è adibito ad ospitare nuovi uffici e servizi vari, il laboratorio analisi, il magazzino e gli spazi degustazione aperti ai clienti e al pubblico. Il piano interrato di oltre 1000 metri quadri ospita la bottaia, che può contenere fino a 2mila piccoli fusti.

Una bella avventura enologica di un grande amico. Vai sui dolci classici della pasticceria siciliana, prego.

Sede a Noto, contrada Maccari, Strada Provinciale Pachino – Noto Km 13,5 Tel 0575 477857 Fax 0575 431542 www.feudomaccari.it. Ettari 170 di cui 50 vitati. Bottiglie prodotte: 110.000. Vitigni: nero d’Avola, grillo, moscato