Taurasi, i fusilli al ragù di Anna chiudono la Fiera Enologica da 80mila presenze

Letture: 268
I fusilli al ragù

Devo dire che ho chiuso alla grande il mio Ferragosto gastronomico: nel laboratorio dedicato all’Aglianico Low Cost organizzato dal gruppo Slow Wine alla Fiera Enologica di Taurasi hanno troneggiato i fusilli di Anna.

Con Anna Colarusso, la "cuciniera" di Taurasi (Foto di Lello Tornatore)

Un ragù fatto a mestiere, tradizionale con le tracchiole di maiale, fatto da Anna nelle cucine del Castello Marchionale.

Il ragù di Anna che pippea (Foto Lello Tornatore)

Un abbinamento ideale per il laboratorio del gusto che ha chiuso il programma tecnico gestito da Slow Wine mentre la Fiera ha registrato il tutto esaurito con 80.000 presenze.

Taurasi, foto ricordo con il gruppo di lavoro in cucina (Foto Lello Tornatore)
Taurasi, foto ricordo con i produttori (Foto Pigna)

2 commenti

  • sergio

    (16 agosto 2011 - 20:03)

    Simpatica serata quella di ieri sera a Taurasi….in occasione dell’ultima sera di VINO! Complimenti a tutti gli organizzatori. Era la prima volta che vi partecipavo.
    Scontati gli apprezzamenti per Luciano Pignataro ottimo relatore nella degustazione guidata. Lo stesso dicasi per Tortorella.
    Un abbraccio a tutti e alla prossima edizione………..se non a qualche verticale da meditare già preannunciata.
    Sergio Santillo

  • Ilario

    (17 agosto 2011 - 11:44)

    … la cucina e il ragù come una volta …
    Complimenti ad Anna che custodisce queste ricette e condivide con gli amici la sua passione per “i fornelli”
    Complimenti a tutti quelli che credono in questo modo di far cucina e gastronomia

I commenti sono chiusi.