Territorio da Bere. Vigna Ilaria – Fabbrica San Martino

Letture: 144
Vigna Ilaria, l'interno
Vigna Ilaria, l’interno

di Riccardo Franchini

Quarto e ultimo appuntamento di Territorio da Bere. Ristorante Vigna Ilaria e il vino delle Colline Lucchesi si sposano per la quarta volta. Viva l’amore.

Giugno.

Vigna Ilaria nel suo splendore estivo, aperitivo rosato offerto da patron Andrea Maggi in un ambiente rilassante, una cartolina di mattoncini legno e vetro di vini, dove le parole e le persone fanno diventare il tempo di un calice il tempo di storie da ascoltare e da raccontare.

Vigna Ilaria, aperitivo rosato
Vigna Ilaria, aperitivo rosato

Persone. Vino. Cibo. Passione. Che bello vivere di passioni.

Vigna Ilaria, l'esterno
Vigna Ilaria, l’esterno

L’ultimo appuntamento prima delle ferie estive di Territorio da Bere ospita l’azienda Fabbrica di San Martino di Giuseppe Ferrua. Lo ascolteresti per ore.

Azienda Biodinamica. Colline lucchesi. Lucca è Biodinamica.

Una tenuta di 20 ettari vigneti uliveti boschi. Rispetto della natura il loro biglietto da visita.

Entriamo nella sala per la degustazione. Siamo in sette. Ci lega la passione del vino. Ci lega il condividere.

Vigna Ilaria
Vigna Ilaria

Al tavolo ho avuto la fortuna di conoscere Urano Cupisti.  Un maestro di vino. Si definisce libero pensatore. Parlare di vino con lui? Si apre un nuovo mondo.

Presentazioni di noi e presentazione dei vini che andremo a degustare.

Chef Maurizio Marsili ci ha deliziato ancora una volta con i suoi piatti mai scontati.

Vigna Ilaria, l'esterno
Vigna Ilaria, l’esterno

Sgombro rapa rossa fegato di rana pescatrice.

Vigna Ilaria, sgombro rapa rossa fegato di rana pescatrice
Vigna Ilaria, sgombro rapa rossa fegato di rana pescatrice

Raviolo di cefalo melanzana seppiolina totanassa.

Vigna Ilaria, raviolo di cefalo melanzana seppiolina totanassa
Vigna Ilaria, raviolo di cefalo melanzana seppiolina totanassa

Tagliata di Diaframma.

Vigna Ilaria, tagliata di diaframma
Vigna Ilaria, tagliata di diaframma

Ottimo dessert dello Chef.

Vigna Ilaria, il dessert
Vigna Ilaria, il dessert

Durante cena anche Patron Andrea Maggi ci ha fatto compagnia.

Storie da condividere. Storie da ascoltare.

Vigna Ilaria, l'esterno
Vigna Ilaria, l’esterno

A fine cena Giuseppe Ferrua ha dato un ulteriore inaspettato senso al palato  con la sua magnum.

Rubino. Annata 2011. Un sangiovese in purezza.

Prodotto in poche unità. Mi sono sentito fortunato.

La serata come era cominciata è finita con racconti di storie di vino e di vita.

Che bello vivere di passioni. Che bello vivere le persone.

I vini degustati:
Arcipressi Bianco DOC Colline Lucchesi
Fabbrica di San Martino Bianco DOC Colline Lucchesi
Fabbrica di San Martino Rosso DOC Colline Lucchesi
Arcipressi Rosso DoC Colline Lucchesi

Vigna Ilaria, i vini
Vigna Ilaria, i vini

 

Locanda Vigna Ilaria
Via della Pieve Santo Stefano 967c
Lucca
Tel. 0583.332091
Cell. 329.3872159
info@locandavignailaria.it
www.locandavignailaria.it