That’s Ammore, iniziativa del gusto

Letture: 1134
That’s Ammore
That’s Ammore

di Marco Contursi

“Uno per tutti e tutti per uno”. Non sono D’artagnan, Athos, Portos e Aramis ma i 4 moschettieri pompeiani, titolari di 4 locali: Yuri Buono (Vincanto), Gian Marco Carli (il Principe), Alberto Fortunato (La Bettola del Gusto), Fioravante Iovane (Garum). Coordinati dal giovane imprenditore Giuseppe Pisacane hanno dato vita a “That’s Ammore”, con due M, per sottolineare il loro sentimento per il territorio campano e i prodotti tipici. In pratica sono state ideate 4 scatole, ognuna contenente gli ingredienti necessari per preparare una ricetta ideata da uno dei 4 chef.

Avremo così esempio la caponata di Yuri Buono con fresella artigianale, olio evo cilentano, pomodorino del piennolo.

That’s Ammore, CAPONATA
That’s Ammore, CAPONATA

Mentre fagioli, colatura di alici, pasta e olio evo di qualità arricchiranno gli altri box del gusto che possono essere acquistati direttamente nei 4 locali protagonisti delle ricette o in altri che sposano l’iniziativa.

That’s Ammore, COLATURA
That’s Ammore, COLATURA
That’s Ammore, PASTA E FAGIOLI
That’s Ammore, PASTA E FAGIOLI
That’s Ammore, PUTTANESCA
That’s Ammore, PUTTANESCA

“Una idea meravigliosa per quanti vorranno portare a casa un souvenir gustoso, soprattutto i tanti stranieri che ogni anno vengono a Pompei e poi a cena da noi, curiosi di scoprire i sapori più schietti della Campania”, racconta Yuri Buono del Vincanto. Una idea imprenditoriale di successo ma anche un modo per farsi ambasciatori delle eccellenze campane in tutto il mondo perché sono numerosi i turisti anche stranieri che acquistano i box, magari tutti e quattro per far provare ad amici e parenti i sapori che li hanno conquistati. “Ho scelto 4 ristoratori capaci ma ancor prima appassionati del loro mestiere-ci racconta Giuseppe Pisacane , deus ex machina di questa iniziativa- ragazzi giovani e innamorati della terra in cui vivono e dei loro prodotti. Ragazzi che non somministrano solo cibo ma anche emozioni campane”. E già è in cantiere un’altra idea per far arrivare i sapori nostrani in tutto il mondo ma è presto per parlarne”. Giuseppe, Yuri, Gian Marco, Alberto, Fioravante: i moschettieri del gusto. Tutti per uno e la Campania di qualità del cibo, per tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>