Timballo di tagliatelle alla bolognese

Letture: 380
timballo di fettuccine alla bolognese

La cultura del recupero della pasta è tipicamente napoletana.Nascono da lì, con l’aiuto della creatività dei monzù, grandi piatti indimenticabili. Come questo che parte dalla ricetta delle tagliatelle alla bolognese e la rielabora arricchendola ulteriormente.
Un godimento che alla volé troverete da Louise a Piazza dei Martiri a Napoli ogni giorno al prezzo di 2,80 euro.

 

Timballo di tagliatelle alla bolognese

Di

Ingredienti

  • 300 grammi di fettuccine alla bolognese avanzate
  • 50 grammi di grana grattugiato
  • 100 grammi di provola o fiordilatte raffermi
  • 100 grammi di piselli freschi saltati con cipolla e guanciale
  • 2 uova
  • burro
  • pangrattato

Preparazione

Amalgamare alle fettuccine le uova battute ed il grana. Ungere uno stampo da plum-cake con burro e pangrattato. Stendere un primo strato di pasta, coprire con pezzetti di fiordilatte (provola) ed i piselli. Coprire con un altro strato di pasta. Livellare e cospargere la superficie con altro grana, pangrattato e fiocchetti di burro. Mandare in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti. Sformare e servire tiepido a fette, accompagnando magari con polpettine al sugo.

Ovviamente, queste sono solo alcune delle infinite soluzioni. Il dibattito è aperto.

Per una volta tanto mandiamo a quel paese i salutisti incalliti che scoraggiano le pratiche del riuso così come qui proposte. Dio perdona coloro che non sanno. Ogni tanto una sana trasgressione culinaria, soprattutto quando rimanda ai sapori dell’infanzia, all’unità della famiglia è un toccasana per la mente.

Vini abbinati: Aglianico del Cilento

Un commento

  • mariliana pignataro

    (31 agosto 2013 - 20:42)

    io le uova non le metto,ma proverò.saluti

I commenti sono chiusi.